Previsioni meteo: Pisa nuvoloso, pioggia in arrivo da sud

Un allerta meteo per temporali è in vigore su Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata. In settimana le precipitazioni si sposteranno anche nel resto d'Italia

Il maltempo ha abbandonato (per ora) Pisa, mentre colpisce ancora il sud d'Italia. Una vasta circolazione depressionaria, posizionata sul Mediterraneo centrale e in spostamento verso nord-est, continua ad innescare condizioni di spiccata instabilità sulle regioni meridionali con fenomeni temporaleschi, anche di forte intensità, che persistono su Sicilia, Calabria e Basilicata. 

La Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse per queste regioni, per oggi 15 ottobre. Allerta gialla, valida anche per la Puglia centrale, mentre è arancione su tutto il versante ionico della Basilicata e nella parte meridionale di quello tirrenico della Calabria, sulla Sicilia nordorientale e sule isole Eolie.

A Pisa il tempo oggi risulterà parzialmente nuvoloso, con maggiore copertura a partire da metà pomeriggio. Non sono previste comunque precipitazioni e le temperature rimarranno sui 20 gradi. Come tendenza generale però, secondo iLMeteo.it, tra martedì 16 e mercoledì 17 qualche pioggia raggiungerà anche le regioni centrali e il nordovest, mentre il maltempo più intenso interesserà la Sardegna e, ancora una volta, la Calabria ionica. Giovedì 18 le precipitazioni più abbondanti potrebbero abbandonare la Sicilia, mentre potrebbero continuare ad insistere sulla Sardegna. Il maltempo potrebbe attenuarsi proprio a ridosso del prossimo fine settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Liceo Galilei di Pisa: studenti denunciano offese ricevute dai professori

  • Ladri in azione nella notte: colpiti negozi del centro

  • Neonato morto schiacciato dall'airbag: la Procura apre un fascicolo

Torna su
PisaToday è in caricamento