Meteo, cambia tutto: da Nord a Sud torna il freddo

La situazione è destinata a cambiare in 24 ore, avvertono gli esperti. Ecco cosa ci attende

Nuovo ribaltone meteo, secondo gli esperti. I venti più umidi e miti che negli ultimi giorni hanno soffiato da Nord a Sud, portando temperature un po' ovunque sopra le media stagionali, lasceranno nel giro di ventiquattr'ore il passo a correnti decisamente più fredde. 

Come rivelano i meteorologi de IlMeteo.it, tra martedì e mercoledì torneranno a soffiare prepotenti Tramontana e Bora, dando via a un calo termico "piuttosto importante". A Milano il termometro non supererà i 7-8 gradi nelle ore centrali del giorno mentre a Roma la colonnina di mercurio non salirà oltre i 12 gradi.

Previsioni, torna il freddo: termometri giù da Nord a Sud

Il calo termico si farà sentire però di più al Sud. Dalle punte di 20-21 gradi registrate in Sicilia nei giorni scorsi, infatti, si passerà a temperature decisamente più invernali, con 6-8° gradi in meno: a Palermo si passerà dagli attuali 21°C ai 15°C previsti a metà settimana, 7°C in meno a Napoli che giovedì non salirà sopra gli 11°C. 

Attenzione poi alle temperature minime previste: "Giovedì 29 il risveglio sarà particolarmente freddo su tutto il Nord, dove i valori minimi difficilmente supereranno i 3-4°C sulla Pianura Padana, mentre al Centro spiccheranno i -1°C e -2°C di Perugia e L'Aquila; freddo anche sulla Capitale, con 3°C appena all'alba".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meteo, le previsioni per gli inizi di dicembre

Sabato 1 dicembre inizierà l'inverno meteorologico e secondo gli esperti de IlMeteo.it, nei giorni intorno all'8 dicembre - festività dell'Immacolata -  gli ultimi aggiornamenti provenienti dal Centro Europeo per le previsioni a medio termine mostrano una possibile espansione dell'alta pressione su tutto il Paese. Si prospettano quindi giornale prevalentemente soleggiate e miti da Nord a Sud. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento