Android Auto: la macchina è sempre più digitale e connessa

Lo smartphone è sempre più uno strumento indispensabile nella vita quotidiana. Anche quando siamo alla guida. Scopriamo il funzionamento di Android Auto e la sua applicazione

Immagine d'archivio

L’elettronica a bordo delle nostre vetture diventa ogni giorno più sofisticata e ricca di funzionalità. Oggi, in particolare, ci occupiamo di Android Auto, un'interfaccia sempre più diffusa che consente di utilizzare alcune funzionalità del nostro smartphone attraverso il display del navigatore dell'automobile. Basterà collegare il nostro cellulare al sistema d'infotainment della nostra vettura per avere a disposizione una nuova interfaccia con diverse ed utili applicazioni da Google Maps a Spotify.

Vediamo, quindi, come configurare Android Auto e i servizi offerti da questa piattaforma.

1. Android Auto: installazione

La prima operazione da effettuare è verificare se il sistema di infotainment della vostra vettura include Android Auto. E’ possibile visualizzare tutti i modelli di auto e di stereo compatibili grazie alla lista ufficiale sul sito Android.com.

Una volta eseguito questo passaggio è necessario installare sul proprio smartphone Android, l’applicazione gratuita Android Auto. App che può essere utilizzata anche direttamente sul cellulare senza il collegamento alla nostra vettura.

Terminata l’installazione è ora possibile collegare lo smartphone alla vettura tramite un comune cavetto USB, utile per abilitare l’interfaccia di Android Auto. Google ha anche sviluppato una modalità di connessione senza fili. Per utilizzare Android Auto Wireless serve però un sistema d’infotainment ed uno smartphone compatibile con questo sistema di collegamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento