Cerchi in lega dell'auto: una guida per la perfetta manutenzione

Riparare e pulire i cerchi in lega dell'automobile sono procedure di manutenzione molto importanti. Ecco una serie di consigli che potrebbero rivelarsi utili

I cerchi in lega sono un accessorio ormai presente sulla maggior parte delle automobili. Cerchioni che, come le altre parti della vettura, richiedono una corretta manutenzione, a partire da una periodica pulizia.  Ecco, quindi, alcuni utili consigli.

1. Come pulire i cerchi in lega

I cerchi in lega sono, ovviamente, una delle parti dell’auto che si sporca più facilmente. Per mantenere la lucentezza originale, è consigliabile pulire i cerchioni tra le 2-3 volte al mese. Prima di procedere è preferibile effettuare il lavaggio dell’intera auto per evitare che lo sporco o il grasso vadano a depositarsi sui cerchi appena puliti. 

Qui di seguito alcuni utili consigli:

- Non pulire mai un cerchio in lega quando è caldo
- Iniziare a sciacquare i cerchi, mediante uno spruzzatore d’acqua, in maniera tale da rimuovere i residui di polvere e altro sporco
- Non utilizzare prodotti acidi ed evitare i lavaggi automatici che potrebbero portare alla formazione di graffi
- Utilizzare detergenti appositi per cerchioni rispettando le indicazioni fornite dal produttore
- Evitare i getti d'acqua con una pressione superiore a 1 bar
- In caso di macchie particolarmente difficili da rimuovere è possibile utilizzare una soluzione di acqua e aceto per eliminare il grasso persistente
- Risciacquare utilizzando un panno pulito in microfibra o in pelle di daino
- Terminato il lavaggio applicare della cera protettiva

Potrebbe interessarti

  • Autovelox: le migliori app legali per smartphone del 2019

  • Le migliori giacche da moto: guida all'acquisto

  • Coprisedili per auto, quali comprare: guida all'acquisto

  • Viaggio in auto: ecco gli accessori ideali per affrontarlo al meglio

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

Torna su
PisaToday è in caricamento