Una carovana di Ape colora la Valdera: successo per il raduno 2019

Visita allo stabilimento Piaggio, escursioni, lezioni sulla sicurezza stradale e tanto altro in compagnia di un vero mito

Sono stati oltre 130 gli iscritti al raduno e oltre un centinaio gli Ape giunti a Pontedera da ogni parte d’Italia - il più lontano dalla Puglia - ma anche da Germania, Francia, Austria, Svizzera e Slovenia, per partecipare alla decima edizione di EuroApe che si è svolta nel fine settimana in riva all'Era. È stata proprio la visita alla linea di produzione dell’'Apino', attiva ininterrottamente dal 1969 all’interno dello storico stabilimento di Viale Rinaldo Piaggio, una delle attività più emozionanti della giornata conclusiva di un fine settimana all’insegna dell’amore per il tre ruote da lavoro più simpatico al mondo.
Una pittoresca carovana per tutto il weekend ha riempito di colore la Valdera con suggestive escursioni e visite guidate, come quella che nella giornata di sabato 13 aprile ha raggiunto il Castello dei Vicari nell’antico borgo medievale di Lari.

Organizzato da Ape Club d’Italia in collaborazione con Piaggio Commercial, EuroApe 2019 ha avuto il suo cuore pulsante nell’Ape Village, in Piazza Cavour a Pontedera: qui i tanti fan di Ape, gli appassionati e i curiosi hanno potuto ammirare i modelli di Ape storici più rari accostati a quelli di ultima generazione, mentre in Piazza Martiri della Libertà sono state protagoniste le spettacolari evoluzioni delle Ape Proto, vere e proprie Ape Racing dotate di motori da corsa fino a 1.000 cc.

Grande successo anche per ApeScuola, la scuola dedicata agli studenti delle classi superiori con lezioni teoriche e pratiche sulla guida in sicurezza a bordo di un vero mito: Ape 50 Cross.
Il Museo Piaggio, come di consueto visitabile gratuitamente, ha accolto i fan di Ape per tutto l’arco della manifestazione, ospitando proprio nella nuovissima area dedicata ad Ape le premiazioni dei partecipanti al raduno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

  • Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi e 2 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento