Accorpamento Itis-Fascetti, M5S Toscana: "La Regione chieda deroga al Miur"

“Siamo a fianco dei docenti dell’ITIS Da Vinci, per scongiurare la decisione provinciale e regionale di unire quest’ultimo alla Scuola Professionale “Fascetti” (IPSIA). La situazione deriva dalla normativa sul numero minimo di studenti, in questo caso non garantito dall’IPSIA, che prevede accorpamenti pianificati secondo un criterio troppo ragionieristico, che mette a rischio l’occupazione, e spesso va a discapito della didattica. Per questo, mentre ci auguriamo che vada a buon fine l’impugnazione dei docenti presso il TAR, continuiamo a chiedere una soluzione in due fasi: la richiesta di deroga al MIUR da parte dell’assessorato regionale e in parallelo la revisione degli accorpamenti nel rispetto di un percorso collegiale di valutazione” commenta Irene Galletti, consigliera regionale capogruppo M5S vicepresidente della Commissione Sviluppo Economico e Istruzione, prima firmataria di una mozione sull’argomento.

“Speravamo di ottenere ieri dall’aula un voto sulla nostra mozione ma è stata rinviata al 28 marzo. Nel frattempo auspichiamo che Regione e Provincia di Pisa inizino a recepirne l’indirizzo. Ricordiamo infatti che l’accorpamento andrà ad incidere su due scuole di ordine diverso, con competenze gestite da due livelli istituzionali: ministeriale per  l’ITIS “Da Vinci”, regionale per  la Scuola Professionale “Fascetti”. Una complessità che avrebbe preteso un percorso di analisi rigorosa prima di decidere l’accorpamento, mentre qui sembra che manchino persino i pareri dei due Collegi dei docenti e Consigli di Istituto” conclude la Cinque Stelle.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Persona investita da un treno in zona Pontedera: traffico ferroviario sospeso

    • Cronaca

      Regata delle Antiche Repubbliche Marinare per il Capodanno: vince Pisa

    • Cronaca

      Automobilismo: all'ombra della Torre ecco la Dallara P217

    • Cronaca

      Apertura straordinaria delle Mura: oltre 14mila persone a passeggio

    I più letti della settimana

    • Consiglio Comunale: Diego Petrucci si dimette

    • Consiglio Comunale: casa popolare per un bambino disabile nella seduta

      Torna su
      PisaToday è in caricamento