Camminata di Pisa nel Cuore in San Marco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Continuano le camminate con Pisa nel Cuore nei quartieri della città. Sabato primo dicembre è stata la volta di San Marco. Grande partecipazione per la lista civica, seconda componente in termini di consenso elettorale della coalizione di centrodestra che guida Pisa.

Alla presenza dell’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa,i cittadini hanno mostrato i problemi del quartiere, in primis quello dei ricorrenti e gravi allagamenti.

La camminata è cominciata dalla sede del CTP4 in Via Fratelli Antoni e proseguita in Via Santa Bona, Via Cerboni, Via Ghisleri, Via Dell’Omodarme, Via Montanelli, Via Possenti, Via Madre Teresa di Calcutta, Via Da Morrona, Piazza Giusti, Via dell’Aeroporto.

Anche questa volta i cittadini hanno apprezzato che Pisa nel Cuore, con tanti suoi attivisti, fosse andata nel loro quartiere ad ascoltarli e hanno raccontato che da anni si sentivano abbandonati dai precedenti amministratori che, con la costruzione del People Mover, li hanno danneggiati con i lavori ed emarginati, riducendo i percorsi della Lam.

L’assessore Latrofa ha assicurato che verificherà ogni singola segnalazione fatta durante la camminata e ha spiegato la decisione della Giunta Conti di utilizzare solo una piccola parte dei soldi previsti per il vecchio progetto di Piazza Giusti, destinando le rimanenti risorse per opere idrauliche antiallagamenti. La priorità assoluta sarà data infatti al risolvere il vero grande problema che affligge i cittadini di San Marco, cioè quello degli allagamenti.

Torna su
PisaToday è in caricamento