Consiglio comunale: tre sedute in una settimana

Da sottolineare la seduta solenne di venerdì 29 novembre dedicata alla Festa della Toscana

Tris di sedute, questa settimana, del Consiglio Comunale. S’incomincia con la seduta di oggi, martedì 26 novembre, (Sala delle Baleari, dalle 15 fino al termine dei lavori), per continuare poi con la seduta di giovedì 28 novembre (Sala Delle Baleari, dalle 9,30 alle 20,30) e si finisce, infine, con la seduta del Consiglio Comunale di venerdì 29 novembre dedicata alla Festa della Toscana (Museo delle Navi Antiche di Pisa, Lungarno Simonelli, dalle 10), vale a dire con il tradizionale appuntamento per ricordare che la Toscana, il 30 novembre del 1786, adottò un nuovo codice penale in cui, per la prima volta al mondo, si decretava l'abolizione della pena di morte e della tortura.

Tutte queste sedute del Consiglio Comunale, per impossibilità del suo presidente, Alessandro Gennai, saranno presiedute dalla vicepresidente dello stesso Consiglio Comunale, Benedetta Di Gaddo. 

In apertura della seduta del Consiglio Comunale di domani, martedì 26 novembre, il sindaco di Pisa, Michele Conti, donerà, su proposta della consigliera Emanuela Dini (Lega), una targa ricordo a Sara Mannini, la giovane rugbista pisana che è stata recentemente  premiata a Treviso come miglior giocatrice del Torneo di quella città, che è uno dei tornei più importanti dell’intero panorama rugbistico giovanile nazionale.

Sempre nella seduta di domani del Consiglio Comunale, i consiglieri comunali, su proposta della Giunta, saranno chiamati a pronunciarsi su una variante al regolamento urbanistico relativo ad un vincolo paesaggistico sul via al restauro della Biblioteca Universitaria di via Santa Maria, e, infine, sul piano di recupero dell’ex Cinema Ariston.  

Al centro della discussione della seduta del Consiglio Comunale di giovedì prossimo, 28 novembre, ci sarà, invece, il Bilancio di Previsione 2019 - 2021, alcune modifiche al programma triennale dei lavori pubblici e, su richiesta di alcuni consiglieri comunali, primo firmatario il consigliere Francesco Auletta (Diritti in Comune), la chiusura delle scuole comunali d’infanzia e relativo processo di statalizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna vuole buttarsi dal viadotto a Porta a Mare: salvata

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento