Consiglio Comunale: un minuto di silenzio per i 50 anni dalla strage di piazza Fontana

Nell'attentato morirono 17 persone. L'invio alla commemorazione è stato fatto dal consigliere comunale Paolo Cognetti (Lega)   

Il 12 dicembre del 1969 un ordigno esplose nel salone centrale della Banca Nazionale dell'agricoltura, sede di Milano, in piazza Fontana, dove coltivatori diretti e imprenditori agricoli erano convenuti dalla provincia per il mercato settimanale. Il pavimento del salone fu squarciato e gli effetti furono devastanti. La bomba uccise diciassette persone e altre 88 furono ferite. Giovedì prossimo ricorre il 50° anniversario di questa strage, così, su proposta del consigliere comunale Paolo Cognetti (Lega), in apertura della seduta odierna del Consiglio Comunale, sarà tenuto un minuto di silenzio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Johnny Depp e Jeff Beck all'aeroporto di Pisa

  • Meteo: dal 20 gennaio la possibile svolta fredda

  • In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

  • Da Pisa al mare in bici: "Dalla prossima estate si potrà raggiungere il litorale in sicurezza"

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

Torna su
PisaToday è in caricamento