Giunta Conti: cambi e aumenti di deleghe per gli assessori

Qualche modifica all'elenco distribuito nel corso della conferenza stampa di presentazione della squadra di governo martedì pomeriggio. Restano comunque gli stessi nomi

La Giunta di Michele Conti è già al lavoro dopo la presentazione di martedì, 3 luglio,  dove il sindaco, che tiene le deleghe di Partecipate, Bilancio, Avvocatura e Sport, ha presentato i nove assessori che lo affiancheranno nel governo della città.

Qualche cambio di delega e aggiunta ed ecco l'elenco delle 'materie' dei neo assessori:

RAFFAELLA BONSANGUE: Vicesindaco. Affari  generali. Gemellaggi e cooperazione internazionale. Pari opportunità. Servizi e sistemi statistici, reti comunali. Coordinamento delle politiche giovanili. Rapporti con il Consiglio Comunale. Partecipazione e Decentramento. “Decreto 81” sicurezza e lavoro. Patrimonio.

FILIPPO BEDINI: Politiche per l’ambiente, vigilanza e cura ambientale urbana partecipata. Protezione e benessere degli animali. Politiche per le energie rinnovabili e attuazione del  PAES. Manifestazioni Storiche.

GIOVANNA BONANNO: Sicurezza cittadina. Polizia Municipale. Contrasto alle mafie e cultura della legalità.  Personale . Organizzazione delle risorse umane. Semplificazione amministrativa. Politiche di e-government e dell’impiego delle tecnologie digitali. Monitoraggio attuazione del mandato amministrativo.

ANDREA BUSCEMI: Cultura. Iniziative e istituzioni culturali. Beni culturali e sistema museale. Rapporti con l’associazionismo culturale.

ROSANNA CARDIA: Politiche socioeducative e scolastiche. Promozione delle tecnologie digitali per la formazione. Disabilità. Educazione alle scienze e iniziative per la divulgazione scientifica. Diritto allo studio universitario e presenza nel CUT.

MASSIMO DRINGOLI: Urbanistica. Recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente. Edilizia Privata. Mobilità urbana.

GIANNA GAMBACCINI: Politiche sociali. Cooperazione con la rete dei servizi sanitari territoriali. Rapporti con la società della salute e terzo settore. Politiche a sostegno della famiglia. Politiche abitative.

RAFFAELE LATROFA: Lavori pubblici e cura della qualità urbana. Parchi e  Verde Pubblico. Edilizia scolastica e infrastrutture sportive. Protezione Civile.  Navigabilità dell’Arno e dei canali. Logistica.

PAOLO PESCIATINI: Attività Produttive e commercio. Innovazione dell’apparato produttivo e dei servizi e politiche integrate con le università e Istituti di ricerca  e agenzia  per l’innovazione. Turismo. Coordinamento iniziative per il Litorale pisano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nozze in gran segreto per il cantautore pisano Francesco Motta a l'attrice Carolina Crescentini

  • Batterio 'New Delhi', allarme in Toscana: 31 i casi di infezione a Cisanello

  • Si lancia sulla fidanzata pronta a gettarsi dalla finestra: cadono entrambi nel vuoto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Annullato lo spettacolo 'Up&Down' di Ruffini in Piazza dei Cavalieri

Torna su
PisaToday è in caricamento