Elezioni politiche 2018, LeU denuncia: "Casapound ha oscurato i nostri manifesti"

La segnalazione di Liberi e Uguali: "Scorrettezza che evidenzia l'intolleranza antidemocratica di quel partito"

Il comitato elettorale di Pisa della lista 'Liberi e Uguali con Pietro Grasso' segnala una violazione delle disposizioni comunali e della Prefettura sugli spazi per le affissioni di propaganda elettorale: "I rappresentanti della lista Casapound - si legge nella nota - hanno intenzionalmente occupato gli spazi elettorali assegnati a LeU al Senato della Repubblica in via Benedetto Croce e provocatoriamente oscurato i nostri manifesti attaccati ieri mattina".
Dopo verifiche 'Liberi e Uguali' ha rilevato inoltre che Casapound ha oscurato anche i manifesti per la Camera in via San Michele.

"Respingendo con ogni probabilità - insiste LeU - che tali signori siano privi della capacità di contare fino a ventuno, il numero dello spazio riservato a Casapound al Senato della Repubblica, è sicuro che tale gesto sia un atteggiamento provocatorio e soprattutto una grave violazione delle regole. Il comitato elettorale di Pisa chiede, pertanto, che siano presi immediati e adeguati provvedimenti dagli uffici competenti e ripristinati celermente gli spazi elettorali per l'affissione. In attesa di un rapido riscontro, abbiamo chiesto una verifica e un controllo sull'utilizzo di tutti gli spazi elettorali ubicati in città, da parte delle autorità competenti".

Fra tutti i manifesti al momento (16 febbraio) attaccati in via Benedetto Croce si riscontra anche che solo uno di essi appare aver subìto un tentativo di strappo, ed è di nuovo quello di Liberi e Uguali, questa volta nella sezione per la Camera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

manifesti strappo liberi uguali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ospedale Cisanello si prepara al picco: "E' previsto nel prossimo fine settimana"

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Trovato morto in Austria: avviate le indagini

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento