Elezioni comunali a Palaia, Scocca: "Soldi e patrimonio gestiti senza programmazione"

Antonella Scocca, candidata sindaca di 'Noi. Un’altra storia per Palaia' alle elezioni amministrative del 26 maggio, tuona contro l’amministrazione comunale uscente sul tema del bilancio

"Sul fronte dei conti pubblici, riteniamo che soldi e patrimonio siano stati sinora gestiti senza programmazione puntuale ed attenzione a risorse costituite da Associazioni, Fondazioni, Ordini Professionali, Enti e Comitati, dotati di buona volontà e di autentico amore per il nostro territorio". Così Antonella Scocca, candidata sindaca di 'Noi. Un’altra storia per Palaia' alle elezioni amministrative del 26 maggio, tuona contro l’amministrazione comunale uscente sul tema del bilancio. "Troppe categorie sono inoltre vessate da tributi comunali senza un ritorno in servizi: noi ci candidiamo a riportare equità e ad aiutare chi, per il nostro Comune, svolge il proprio servizio" prosegue Scocca.
"Tra gli obiettivi del programma elettorale - prosegue Scocca - la revisione del Piano delle Alienazioni del patrimonio edilizio del Comune; la vendita o l’affidamento, attraverso lo strumento del bando pubblico, di spazi e immobili inutilizzati o sottoutilizzati, che il Comune non riesce a gestire direttamente, a fondazioni, enti, ordini e associazioni locali, perché non deperiscano e siano riqualificati. Sulla tassa di soggiorno, infine, il rendiconto reale e trasparente su incassi e utilizzo finalizzato ad interventi a favore del settore turistico".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento