Elezioni comunali Calcinaia, Alderigi: "Idea Casa della Cultura"

Il candidato della lista Uniti per Calcinaia ha incontrato i cittadini

Poco meno di due mesi alle elezioni amministrative e  il clima della campagna elettorale comincia a scaldarsi. La lista 'Uniti per Calcinaia' si avvia verso la conclusione della fase di ascolto che ha visto partecipare molti cittadini alla stesura di quello che sarà il programma elettorale. Un programma partecipato che anche giovedì 28 marzo, al Circolo Arci – Casa del Popolo di Calcinaia, ha visto intervenire decine di persone con proposte, idee e critiche utili per la costruzione del futuro del paese.

Argomenti della serata: ambiente e sviluppo del territorio. Con qualche stoccata anche alle altre liste in corsa. “Qualcuno dieci anni fa mi disse che non era possibile realizzare la raccolta differenziata porta a porta in questo comune - ha detto il candidato sindaco di Uniti per Calcinaia - abbiamo dimostrato a questo qualcuno - che oggi si ripresenta alle elezioni - che non solo ne siamo stati in grado ma che abbiamo reso questo comune un modello virtuoso per  altre amministrazioni, portando la differenziazione dei rifiuti all'83%. L'obiettivo è garantire risorse per il futuro delle nuove generazioni proseguendo su questa strada e, perché no, abbattendo l'utilizzo delle plastiche monouso prima del 2021, quando scatterà il divieto come previsto da una recente direttiva approvata dall'UE”.

Una propaganda fatta di contenuti e non di illazioni o millanterie: a questo punta Cristiano Alderigi che prontamente risponde anche alle recenti bufale sul ponte che collega Oltrarno a Calcinaia. “Si urla allo scandalo, al pericolo. Mi chiedo come si faccia a mettere in giro certe voci - controbatte Alderigi - dal 2006 esiste un'ordinanza che vieta il transito dei mezzi pesanti su via Giovanni XXIII e sul ponte. Un divieto che, oltre alla sicurezza stradale, punta alla tutela ambientale e acustica del territorio”. “Un divieto - prosegue Alderigi - puntualmente violato da molti autotrasportatori cosa che ha reso necessario il restringimento della carreggiata. Una soluzione, si spera, temporanea. Chi mette in giro queste voci dimostra di essere ignorante -  ignorando appunto il problema - e punta a una propaganda simile a quella di certi leader di partito”.
Per quanto invece riguarda la tenuta del ponte Alderigi ribadisce che, come dimostrato dai tecnici, non vi è alcun pericolo ma che comunque (vista l'età del ponte) sono previsti interventi di manutenzione per cui l'attuale amministrazione ha già previsto in bilancio 1,5 milioni di euro. “Per un serio ammodernamento del ponte (uno dei pochi di proprietà di un comune) abbiamo presentato una richiesta per ottenere fondi dal Viminale per 3,5 milioni di euro. Siamo entrati in graduatoria ma al momento il Ministero dell'Interno, che sembra avere altre priorità, non ha previsto alcun finanziamento”.

Tra gli altri temi discussi anche l'idea di una Smart Grid per Calcinaia ovvero una rete elettrica intelligente per illuminazione pubblica ed altri servizi. E ancora mobilità elettrica, ciclopiste (collegando finalmente Calcinaia a Pontedera), progetti culturali legati alle tematiche ambientali e
una maggiore sensibilizzazione della popolazione alla tutela del territorio. Poi, la più grande ambizione per la lista 'Uniti per Calcinaia': una Casa della Cultura costituita da un auditorium per rappresentazioni artistiche e teatrali.
Infine, sollecitato dagli stessi cittadini, Alderigi ha ribadito ancora una volta quale sia l'anima di Uniti per Calcinaia: “La nostra è la sola lista che rappresenti tutte le anime della sinistra, dai cattolici democratici ai progressisti e riformisti. Gli altri dovrebbero trovare il coraggio di dire chiaramente chi sono, con chi stanno e cosa hanno intenzione di fare, senza infingimenti. E soprattutto senza denigrare e trasformare il confronto politico in tifo da stadio”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Incidente tra due auto e un camion all'ingresso della Fi-Pi-Li

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento