Elezioni comunali a San Miniato, Giglioli: "Meno tasse a chi lascia a casa l'auto"

La proposta del candidato sindaco del centrosinistra

“C'è già chi mi dice che c'è conflitto di interessi perché mi piace correre e ogni tanto mi sfido anche nella maratona, però, lo prometto fin da ora, lo sconto fiscale a me non lo farò”. Simone Giglioli non perde il gusto della battuta, ma la sua proposta è sì un po' originale, ma assolutamente seria: meno tasse a chi lascia l'auto e la poltrona per farsi una passeggiata.

Un'idea nata a quattro mani con Matteo Stefanini, olimpionico di canottaggio e candidato della Lista Uniti Si Può. “Amo lo sport e l'ambiente - spiega Giglioli - da qui l'idea di aiutare altri miei concittadini a scoprire la bellezza di fare movimento all'aria aperta e così ho pensato che invece dei soliti consigli sarebbe stata una spinta più forte quella degli sconti sulle imposte. Le tasse non piacciono, ma servono a far funzionare i servizi, ma chi fa vita sana e rispetta la natura fa un servizio anche per gli altri perché fa scendere i costi della sanità e dei servizi a tutela dell'ambiente e quindi è giusto riconoscergli questo lavoro”.

“Concretamente - puntualizza il candidato sindaco - si tratta di un progetto per incentivare la pratica dello sport, dove attraverso una particolare App ogni anno verranno premiati i cittadini più Green, sportivamente parlando, che attraverso il movimento fisico (camminare, correre o pedalare) accumuleranno dei punti. Il premio consisterà nella decurtazione di imposte comunali. Più fai sport e meno paghi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E da San Miniato forse poi questa idea si allargherà a tutta la Toscana. Il mio progetto è piaciuto anche a livello regionale e già mi hanno chiamato per capire come funziona” conclude Giglioli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento