Elezioni comunali 2020: il comitato promotore cascinese presenta 'Cascina Oltre'

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il nostro obiettivo? Dare voce ai sogni e ai bisogni dei cittadini, a partire dai delusi che hanno abbandonato le urne. 

Un percorso emozionante, e al tempo stesso complesso. E' così che viene descritta dai protagonisti l’avventura della neonata lista civica “Cascina Oltre”. Abbiamo lanciato una sfida tanto ambiziosa quanto necessaria, vista la desolante situazione cascinese. Con questo progetto vogliamo rivitalizzare un tessuto sociale inaridito, che ha bisogno, oggi più che mai, di  un interlocutore credibile e capace di dare risposte concrete alle tante esigenze non più rimandabili dei cascinesi.

Cascina Oltre fa dell’autonomia il suo principale punto di forza: il nostro timone è rappresentato dai valori costituzionali, sempre più dimenticati, quando non calpestati, mentre il nostro faro è quella giustizia sociale che indica come principio alla base di ogni scelta l’attenzione al bisogno.
Oltre, prima di tutto, le politiche divisive e di odio degli ultimi quattro anni, che hanno visto il nostro Comune arretrare drammaticamente sotto qualsiasi punto di vista: nei diritti, nella solidarietà e nell’uguaglianza fra le persone, nei rapporti fra istituzione e società civile, nella coesione sociale, nella cultura, nelle attività produttive, nelle politiche ambientali
E poi Oltre le mura e i campanili, per guardare avanti in un’ottica di insiemi e di reti, perché il futuro non si può sognare, e tantomeno disegnare, da dentro un recinto.

Molti sono gli ambiti in cui è urgente intervenire: miglioramento dei servizi per i cittadini e le famiglie, secondo il criterio “prima chi ha bisogno”; rivitalizzazione del tessuto produttivo e impulso allo sviluppo di nuovi settori a elevato valore aggiunto; ricucitura del rapporto fra cittadini e istituzioni, e del senso di appartenenza ad una comunità; avvio di una nuova stagione urbanistica per il nostro territorio, all’insegna di sostenibilità, innovazione e integrazione.
Le prime riunioni hanno confermato che la gente è stanca dell’inerzia della politica, e che è forte nei cittadini la voglia di partecipare insieme alle scelte che riguardano il proprio territorio. Cascina Oltre ha l’ambizione di operare una sintesi tra il bagaglio di esperienza, le competenze personali e professionali e la spinta propulsiva di tutti i soggetti aderenti, per creare una proposta di governo per Cascina all’altezza dei tempi e del ruolo del nostro Comune nel territorio.
Anche per questo motivo vogliamo andare oltre gli schemi convenzionali, dando spazio alle persone ed amplificando la voce di chi non è mai stato ascoltato in passato.

Per riuscire a essere concretamente vicini alle esigenze dei cittadini e dei territori è già emerso il bisogno di un confronto diretto, che inizierà già nel prossimo autunno; nel frattempo, è possibile partecipare scrivendo a info@cascinaoltre.it, per inviare suggerimenti e chiedere informazioni.
Pertanto invitiamo tutti gli interessati a partecipare a questo ambizioso progetto: le porte sono aperte, e l’entusiasmo, come le idee, è contagioso! 

Torna su
PisaToday è in caricamento