Forza Italia invita ad abbassare i toni: “Le critiche e le offese sono cose ben differenti”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Forza Italia si presenterà alle prossime elezioni amministrative del Comune di Cascina all'interno della coalizione di centro-destra col medesimo entusiasmo e la stessa passione che ci contraddistinse nel 2016, aggiungendo quattro anni di esperienza di governo e maggiore conoscenza dell'intero territorio cascinese.
Oggi come allora siamo a chiedere nuovamente la fiducia dei cittadini.
E proprio sulla valutazione del nostro operato sul territorio in questi anni, sulle idee e sui suggerimenti che vogliamo costruire un rapporto sempre più diretto con il territorio, all'insegna della continuità del nostro lavoro.
A settembre, si voterà anche per il rinnovo del Consiglio Regionale della Toscana e noi presenteremo, presto, una lista di donne e uomini, competenti ed impegnati sul territorio, a sostegno della candidatura di Susanna Ceccardi.
Ma, con rammarico, la campagna elettorale è iniziata all'insegna di atteggiamenti irrispettosi, che condanniamo recisamente e dal quale prendiamo netta distanza.
Inaccettabili le dichiarazioni del candidato della sinistra  Eugenio Giani, denotano quanto sia attuale il problema di una misoginia persistente anche tra le magli istituzionali  e politiche e preoccupante per lo sviluppo della nostra civiltà
Le donne non stanno e non devono stare al guinzaglio di nessuno, al più servono la vita e la libertà
Dispiace constatare il silenzio assordante di tanti esponenti politici, solitamente molto sensibili a questi temi.
Ci attendono tre mesi circa di campagna elettorale che auspichiamo si possano svolgere nel pieno rispetto dei singoli candidati, ma prima di tutto dei cittadini toscani, a cui interessa esclusivamente il futuro e lo sviluppo della nostra regione.


 
Torna su
PisaToday è in caricamento