Fondi per il dopo incendio, Ciampi (Pd): "Atto dovuto per risorse UE, il Governo non ha stanziato niente"

La deputata Lucia Ciampi critica gli avversari politici: "Dai deputati leghisti nuovi inganni a scapito della buona fede dei cittadini"

La deputata Pd Lucia Ciampi torna in modo polemico sul decreto per i danni dell’incendio al Monte Pisano, annunciato ieri giovedì 22 novembre dal Ministro delle Politiche Agricole Centinaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La notizia di oggi - scrive in una nota - è che il Governo di Lega e M5S non ha ancora stanziato nessuna risorsa per i danni subiti da aziende e privati a causa dell’incendio che si è verificato a settembre sul Monte Pisano. Il Ministro Centinaio ieri ha soltanto consentito formalmente che la Regione Toscana potesse stanziare appositi fondi europei, ottenuti grazie alla sua lungimirante programmazione, per alcuni danneggiamenti agricoli ed ambientali. Rimango francamente esterrefatta da un Ministro che dopo aver promesso moltplci interventi e risorse alle popolazioni e ai sindaci cerca di sviare l’opinione pubblica vantandosi di aver firmato un atto formale di buonsenso in cui non viene concesso alcun aiuto ulteriore rispetto a quelli già previsti dall’Unione Europea, mentre i deputati leghisti del territorio esultano, consapevoli di aver ingannato ancora una volta la buona fede e la fiducia dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento