Impeachment del presidente Napolitano, Filippeschi: "Manovra cinica e distruttiva"

Il sindaco di Pisa e presidente nazionale di Legautonomie interviene in difesa del Capo dello Stato, dopo l'atto di accusa presentato dal Movimento Cinque Stelle: "Sono aggressioni volte a bloccare ogni cambiamento"

"Assoluta fiducia e piena solidarietà al presidente Giorgio Napolitano e la più ferma condanna dell'attacco portato al primo garante dell'ordinamento costituzionale, con motivazioni e modi deliranti quanto infondati, tutto assolutamente inaccettabile. L'aggressione va respinta riaffermando le regole fondamentali di ogni stato di diritto e con la forza della democrazia". Lo dichiara il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, presidente nazionale di Legautonomie e coordinatore nazionale dei Consigli delle Autonomie Locali delle regioni, in seguito all'impeachment del Capo dello Stato presentato dal Movimento Cinque Stelle. 

"Noi sindaci e amministratori locali dobbiamo molto alla sensibilità del presidente Napolitano - prosegue Filippeschi - lo abbiamo sentito e lo sentiamo vicino col suo lavoro infaticabile a servizio delle nostre comunità, di ogni cittadino, tutore imparziale del rapporto fra le istituzioni e sempre attento alla tutela delle prerogative costituzionali delle autonomie locali".

"Le aggressioni contro la prima carica dello Stato e al Parlamento sono volte in tutta evidenza a bloccare ogni cambiamento e a portare al culmine la situazione di crisi di credibilità delle istituzioni ed economico-sociale. Questa manovra cinica e distruttiva dev'essere fermata - conclude Filippeschi - serve una risposta fermissima e data con la più larga unità delle forze rappresentative del nostro paese. Risalta ancor più la necessità di procedere sulla strada delle riforme, ad iniziare da quelle delle istituzioni, per ridare alla politica dignità, forza e capacità di fare i radicali cambiamenti che urgono".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In stato confusionale si mette una catena al collo e si getta in Arno

  • Meteo: dal 20 gennaio la possibile svolta fredda

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

  • Commercio: nuova apertura in piazza delle Vettovaglie

Torna su
PisaToday è in caricamento