Interventi sul Serchio a Vecchiano, Pieroni (Pd): “Opere fondamentali per la sicurezza del territorio. Regione intervenga per accelerare i tempi”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

“Gli interventi previsti sull’argine del fiume Serchio sono di fondamentale importanza per la messa in sicurezza del territorio di Vecchiano e delle aree limitrofe, per questo ho presentato una mozione con cui sollecitare la giunta regionale ad attivarsi, per quanto di sua competenza, affinché le tempistiche indicate dal cronoprogramma siano accelerate al massimo”. Così Andrea Pieroni, consigliere regionale, illustrando la mozione appena depositata.

“È stato fatto un ottimo lavoro di reperimento delle risorse, di programmazione e di progettazione. Ora bisogna fare presto – prosegue Pieroni – ! Si tratta di risorse messe in campo a partire dall’accordo sottoscritto tra Ministero dell’Ambiente e la Regione Toscana nel 2010 con l’obiettivo di avviare un piano organico per la messa in sicurezza del territorio. Ho seguito personalmente l’evolversi della situazione prima da presidente della Provincia, poi da consigliere regionale e anche recentemente ho interpellato gli uffici della giunta in merito allo stato di attuazione degli interventi, ritenuti di estrema urgenza e come tali approvati in sede di conferenza dei servizi nel giugno 2015”.

“Gli interventi che riguardano il Serchio, nel comune di Vecchiano, ammontano ad un totale di circa 5 milioni di euro e sono in fase di gara o di consegna alle ditte appaltatrici – conclude –. L’intento è quello di far sì che almeno una parte dei lavori sia avviata prima dei mesi invernali, per evitare di slittare poi alla prossima estate”.

Torna su
PisaToday è in caricamento