Licenziamenti Poste: il consiglio comunale pisano si mobilita

La mozione presentata dal consigliere dell'Udc Luca Titoni è stata votata all'unanimità durante la seduta del consiglio comunale di giovedì: in pericolo 180 posti di lavoro a Pisa

Tutti i consiglieri comunali -  in rappresentanza di tutti i gruppi politici - hanno votato una mozione, proposta dal consigliere dell'Udc, Luca Titoni, contro i 180 licenziamenti a Pisa (600 in toscana) paventati da Poste Italiane. Così, dopo l'interesse delle istituzioni e dello stesso presidente della Camera Gianfranco Fini, che ha ascoltato i lavoratori durante la visita di lunedì scorso, anche il consiglio comunale di Palazzo Gambacorti scende in campo in difesa dei dipendenti dell'azienda.

La mozione impegna, tra l'altro, il sindaco Filippeschi a "farsi interprete presso il Ministero del lavoro e la Direzione Centrale delle Poste per scongiurare questa sciagurata decisione e ad interessare il presidente della giunta regionale ed i consiglieri regionali pisani per istituire immediatamente un tavolo regionale".

"Sono molto soddisfatto - ha così sottolineato, al termine della votazione, l'esponente dell'Udc, Titoni - per questo voto unitario del consiglio comunale. Siamo contrari a qualsiasi ipotesi di trasferimento del Centro di smistamento di Ospedaletto dalla nostra città a Firenze. La difesa dei 180 lavoratori e delle loro famiglie non può essere messa in discussione".
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Scuola, unificazione dell'Itis 'da Vinci' e dell'Ipsia 'Fascetti': "Pesanti ricadute su personale e studenti"

    • Politica

      Una 'Beach Arena' per la squadra di Pisa a Fornacette, Nerini (Nap): "Perché non sul litorale?"

    • Cronaca

      Arno, con le piogge 'piccola piena': nessun allarme

    • Cronaca

      Volterra, il 2017 è l'anno delle opere pubbliche: "Porteranno valore alla comunità"

    I più letti della settimana

    • Il deputato pisano Paolo Fontanelli lascia il Partito Democratico

    • Scuola, unificazione dell'Itis 'da Vinci' e dell'Ipsia 'Fascetti': "Pesanti ricadute su personale e studenti"

    • Consiglio Comunale, gli argomenti: Canapisa e associazioni di promozione sociale

    • Una 'Beach Arena' per la squadra di Pisa a Fornacette, Nerini (Nap): "Perché non sul litorale?"

    • Consiglio Comunale: seduta specifica sul tema sicurezza in centro

    • Partito Democratico, assemblea a Pisa: "Candidatura condivisa per la segreteria provinciale"

    Torna su
    PisaToday è in caricamento