Partito Democratico: Maurizio Martina al Circolo Arci Pisanova

L'appuntamento con i simpatizzanti è per mercoledì 30 gennaio

Mercoledì 30 alle 18:30 Maurizio Martina sarà presente a Pisa al Circolo Arci Pisanova per incontrare il popolo del PD. Martina illustrerà il suo programma e le idee per la sua corsa a segretario Nazionale del PD con le primarie aperte del prossimo 3 marzo come candidato più giovane alla segreteria ma con già molta esperienza politica alle spalle.

"La fase politica che stiamo vivendo ha bisogno di una rinnovata e forte partecipazione dei cittadini. Il PD, con le sue primarie aperte e attraverso un’azione ora più netta e rinnovata di opposizione a questo governo, si sta quotidianamente aprendo alla partecipazione e vive e affronta, giorno per giorno, i problemi vivi del Paese - sottolineano dal Coordinamento Provinciale Mozione Martina - la proposta di Maurizio Martina è quella di un PD con un radicamento più forte sul territorio, di un partito senza nostalgie, capace di correggere gli errori, ma anche di valorizzare le cose positive realizzate per il Paese. Un partito che porti avanti un robusto percorso di innovazione sulla propria organizzazione, sulle politiche proposte e sul fronte della partecipazione. Insieme a Maurizio, vorremmo costruire un partito dal riformismo radicale, in particolare sui temi più sentiti dai più deboli e da chi ha a cuore le sorti progressive del Paese: ridistribuzione delle ricchezze, lavoro, ambiente, saperi".

"In città stiamo vivendo dinamiche molti simili a quelle del Paese - sottolineano ancora dalla Mozione Martina - non si affrontano i problemi reali, preferendosi alimentare continuamente paura e odio. Registriamo un impegno quotidiano a distruggere più che a costruire: un continuo esercizio di 'annuncismo' e una spasmodica presenza sui social anziché affrontare le grandi tematiche della crescita e della sicurezza in città o partecipare alle grandi discussioni rilevanti sul livello nazionale quali, ad esempio, le grandi crisi aziendali in corso e il tema del lavoro con dati nuovamente negativi dopo qualche anno di ripresa”.

"La discussione intorno al decreto “insicurezza”, perché questo creerà, alla chiusura dei porti, ad un uso ormai sconsiderato del linguaggio di chi è al governo, non ci lasciano indifferenti - proseguono - come a Pisa per esempio dove la destra 'briga' per negare un diritto sancito costituzionalmente, quello della libertà di culto, con una variante urbanistica e l’esproprio di un terreno per negarla, e anche qui stiamo facendo e faremo la nostra parte, non lasciandoci intimidire dalle minacce, a fianco delle comunità religiose che in questi giorni stanno facendo sentire forte la propria voce. Maurizio Martina per noi incarna un modello di partito e di classe dirigente concreta, capace, appassionata, capace di mediare, di assumere decisioni, capace di tenere unito il Partito, di aprirlo alle nuove generazioni e far tesoro delle migliori esperienze della sinistra riformista italiana. Anche per queste ragioni chiediamo ai militanti e simpatizzanti del PD di partecipare all’incontro pubblico di mercoledì 30 e di sostenere il PD in tutta la fase che ci porterà alla primarie del 3 marzo".

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento