Costi e assessori: da Iniziativa Democratica un taglio in giunta

I due consiglieri provinciali fuoriusciti dall'Italia dei Valori hanno presentato una mozione per vedere ridotto il numero degli assessori. "Un enorme spreco a carico della collettività" sottolineano Curci e Landucci

Potrebbe essere discussa e votata nella prossima seduta del consiglio provinciale di Pisa, in programma giovedì prossimo, la mozione sulla riduzione del numero degli assessori. Lo annuncia Iniziativa Democratica, il gruppo costituito dai due consiglieri fuoriusciti dall'Idv nei mesi scorsi. Nella mozione, presentata da Michele Curci e Lucia Landucci, si spiega che "la carenza di risorse della finanza pubblica riguarda pesantemente anche la provincia" pisana e per questo è "importante dare esempi concreti di sobrietà e responsabilità di fronte alla crisi".

Inoltre, i due consiglieri ritengono positivo l'esempio della Provincia di Pistoia e degli assessori provinciali, i quali hanno consegnato le proprie deleghe nelle mani del presidente Federica Fratoni, permettendo così la ridefinizione di tutti gli incarichi e una riduzione dei posti in giunta. Curci e Landucci invitano così gli assessori pisani a fare altrettanto per consentire al presidente Andrea Pieroni di ridefinire la composizione della giunta fino a fine mandato, riducendo la squadra a un massimo di 4 o 5 assessori rispetto agli attuali dieci, considerati dai due consiglieri "un enorme spreco a carico della collettività". (fonte Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento