Pisa provincia di Livorno: sembra questa l'ipotesi del Governo

Secondo la delibera pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, nell'accorpamento diventerebbe capoluogo la città con maggior popolazione: in questo caso dunque Livorno prenderebbe il sopravvento sui "cugini" pisani

Il monumento ai Quattro Mori a Livorno

Nella querelle sul riordino delle Province si aggiunge oggi un ulteriore tassello destinato a far discutere gli eterni rivali. Secondo la delibera di Governo pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale infatti Pisa diventerebbe Provincia di Livorno. Lo rende noto il presidente della Provincia labronica Giorgio Kutufà, interpretando la stessa delibera che, con la dicitura "assume il ruolo di comune capoluogo delle singole Province il Comune già capoluogo delle Province oggetto di riordino con maggior popolazione residente", non lascia dubbi su quale diventerà il nuovo capoluogo. La vicenda rimane tuttavia ancora aperta perché sono tuttora in discussione in commissione al Senato una serie di emendamenti, che potrebbero modificare l'interpretazione.

"Ritengo legittimo che su una questione così importante la decisione sia presa dal Parlamento - ha affermato Kutufà - mi auguro comunque che la decisione del Parlamento confermi l'indicazione del Governo. Ovvero che il capoluogo della nuova Provincia accorpata sia la città più popolosa, che nel nostro caso sarebbe appunto Livorno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Cosa fare a Pisa nel weekend dell'Immacolata!

Torna su
PisaToday è in caricamento