Provincia: il Consiglio approva una riduzione di spesa di 4,5 milioni

Il sì giovedì nel corso della seduta del Consiglio Provinciale presieduto dal presidente Marco Filippeschi che ha sottolineato il buon lavoro svolto dalla precedente amministrazione. Tagli anche sulle spese per autovetture e sui 'costi della politica'

Una riduzione complessiva della spesa pari a 4,5 milioni di euro. E' quanto è stato deliberato ieri nel corso del Consiglio Provinciale presieduto dal neo presidente della Provincia Marco Filippeschi. All’ordine del giorno le delibere di assestamento del bilancio, mentre per la presentazione del bilancio sarà prima convocata e sentita l’Assemblea dei Sindaci e poi avverrà la votazione da parte del Consiglio. Il voto di approvazione della manovra di assestamento richiedeva invece il voto del solo Consiglio Provinciale.

Al centro della seduta le variazioni al programma triennale delle Opere pubbliche 2014-2016 e l’assestamento generale del bilancio 2014. Dei 4,5 milioni di euro di riduzione approvati, 3,6 milioni sono stimati per la riduzione della spesa di beni e servizi; 19.000 euro per la riduzione di spesa per le autovetture; 16.000 euro risparmiati sugli incarichi e 920.000 euro per la riduzione dei 'costi della politica'. L’effetto congiunto del decreto legge 66/2014 e del decreto legge 95/2012 ha prodotto un importo di risorse in restituzione allo Stato, da parte della Provincia, pari a 6,9 milioni di euro, un valore raddoppiato rispetto allo scorso anno.

Il Consiglio ha approvato l’assestamento di bilancio con 7 voti favorevoli della maggioranza; 2 gli astenuti e 1 voto contrario per i consiglieri della minoranza. Il presidente Filippeschi ha sottolineato il lavoro svolto positivamente dalla precedente amministrazione per arrivare a questa necessaria manovra di assestamento, in una condizione attuale ancora molto delicata ma gestibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si dà fuoco dopo la notifica di sfratto: morto 41enne

  • Ikea ritira dal mercato un bicchiere da viaggio: può contenere sostanze tossiche

  • Calendario 'Miss Nonna 2020': tra le protagoniste anche una signora di Bientina

  • Commercio: nuova apertura in piazza delle Vettovaglie

  • Donna scomparsa da Santa Maria a Monte: ricerche in corso

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 18 e 19 gennaio

Torna su
PisaToday è in caricamento