Monti Pisani: una risoluzione per sostenere le imprese danneggiate dall'incendio

E' quella approvata all'unanimità dalla Commissione Agricoltura della Camera: "Il Governo accolga la proposta nella Legge di Bilancio"

La Commissione agricoltura della Camera ha approvato all'unanimità una risoluzione su Calci che impegna il Governo ad adottare, al più presto, le iniziative normative di competenza, d'intesa con la Regione Toscana, per sostenere finanziariamente le imprese agricole danneggiate dall’incendio dello scorso settembre e gli interventi per la messa in sicurezza del territorio.

Sempre nel testo, inoltre, si chiede all’esecutivo di attivare iniziative per tutelare e incentivare la secolare e tradizionale produzione agricola dei Monti Pisani e sostenere il ripristino delle coltivazioni olivicole anche attraverso la collaborazione tra enti di ricerca, università, associazioni di categoria e agricoltori per garantire una corretta progettazione e gestione del reimpianto delle colture perse nell'incendio.

"Con il voto unanime alla risoluzione si ribadisce la comune volontà di lavorare per il dopo emergenza, per la tutela e per la rimessa in produzione delle aree olivicole del pisano, ponendo nuovamente l’attenzione sulla necessità di intervenire rapidamente indennizzando le aziende agricole e prevedendo risarcimenti che tengano conto anche delle perdite economiche e di produzione future. Continueremo a lavorare per ottenere stanziamenti in Legge di Bilancio sperando che la comune volontà espressa oggi possa portare all’approvazione degli emendamenti depositati in cui si chiede di intervenire per garantire altre risorse per il territorio colpito dall’incendio".

"Con questo atto - afferma invece Chiara Gagnarli, portavoce del Movimento 5 stelle in Commissione Agricoltura alla Camera - diamo una risposta concreta ai comuni di Calci, Vicopisano e Buti, per far fronte ai danni subiti dal comparto agricolo e forestale. Un altro importante tassello nel percorso di ricostituzione di un territorio che deve tornare presto ad essere il fiore all’occhiello della produzione olivicola toscana e italiana".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cep, bimbo trova sconosciuto nel letto: "La famiglia voleva andare via da mesi"

  • Cronaca

    "Ripetute violazioni delle prescrizioni": il comune 'silenzia' il Leningrad Cafè

  • Cronaca

    Gioco del Ponte: "Malumori nelle Magistrature, a rischio la prossima edizione"

  • Cronaca

    Arrestato 20enne sospettato di spacciare a scuola: aveva 130 grammi di droga e 1550 euro

I più letti della settimana

  • Incidente in via del Nugolaio a Cascina: morta una donna

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • Il Gruppo Leonardo presenta AWHERO, un elicottero tutto 'pisano'

  • Case popolari, parapiglia a Sant'Ermete: feriti due vigili urbani

  • Nuove divise "scomode e pericolose" in ospedale: risponde l'Aoup

Torna su
PisaToday è in caricamento