Tavolo provinciale dell'antifascismo: sabato 24 febbraio tutti a Roma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Sabato 24 febbraio l'Italia democratica e antifascista dirà NO ai semi di odio e di intolleranza che forze di estrema destra spargono da tempo nella società, facendo leva sul disagio sociale ed economico, sulle legittime preoccupazioni dei cittadini. Dirà NO all'ondata di xenofobia e di razzismo culminata nei fatti di Macerata del 3 febbraio. Dirà NO con una grande manifestazione unitaria che si terrà a Roma. Il Tavolo provinciale fa appello ai firmatari del documento "Mai più fascismi", alle forze politiche che si riconoscono nei valori della Costituzione, a tutti i cittadini di fede democratica per la più estesa partecipazione. Invita tutti ad un incontro, che si terrà lunedì 19 febbraio alle 21 presso il circolo ARCI "Alhambra" (Pisa, via E. Fermi 27), per discutere l'organizzazione della giornata del 24 febbraio e la raccolta delle firme sull'appello "Mai più fascismi".

Le prenotazioni per la partecipazione saranno raccolte presso la Camera del Lavoro di Pisa (viale F. Bonaini 71, secondo piano - Ufficio Segreteria, o telefonando allo 050/515215), entro e non oltre mercoledì 21 febbraio. Nei prossimi giorni verranno comunicati luogo ed orario per la partenza dei pullman. L'antifascismo è patrimonio di tutti. Siamo certi che la provincia di Pisa risponderà all'appello.

Per il Tavolo provinciale dell'antifascismo Bruno Possenti

Torna su
PisaToday è in caricamento