Variante Stadio: discusse e votate tutte le osservazioni

Si è chiuso l'iter in Commissione urbanistica, ora sarà il Consiglio Comunale a votare, probabilmente nella seduta del 24 marzo

Si è tenuta ieri, 27 febbraio, l'ultima riunione della Commissione urbanistica che ha trattato l'approvazione della 'Variante Stadio', in cui sono state votate le ultime quattro osservazioni al piano. "In pieno rispetto del cronoprogramma stabilito - commenta l'assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa - si conclude l'iter delle osservazioni alla variante Stadio. Le 65 osservazioni discusse e approvate nell’arco di meno di due mesi di lavoro. Ringrazio tutti gli uffici interessati per il prezioso supporto e per la disponibilità dimostrata durante le sedute".

"A breve - aggiunge l’assessore all’urbanistica Massimo Dringoli - come è stato anticipato in commissione dal presidente Maurizio Nerini, sarà calendarizzata la votazione della variante in Consiglio Comunale, presumibilmente nella seduta del 24 marzo, concludendo definitivamente l’intero iter di approvazione della variante urbanistica, che è la parte che spetta al Comune".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' bene ancora una volta precisare ai cittadini - conclude Latrofa - che si tratta di due passaggi distinti: la variante, dopo l’approvazione in Consiglio, stabilirà la previsione dello stadio a Porta a Lucca, poi starà al privato, in questo caso alla società del Pisa Sporting Club, presentare un progetto di carattere definitivo e poi esecutivo, comprensivo del piano economico finanziario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus: al via i tamponi in auto, come i 'pit stop'

  • Coronavirus: 196 nuovi casi in Toscana, il dato più basso dall'inizio dell'epidemia

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento