'Combattiamo il diabete': a Calcinaia una giornata di prevenzione sulla patologia

Appuntamento per domenica 12 maggio. L'iniziativa è organizzata da Lions Club Pontedera, Lions Club Pontedera-Valdera e da Leo Club Pontedera in collaborazione con il Comune di Calcinaia

Avere cura della propria salute, prevenire una malattia molto fastidiosa e pericolosa, vivere in maniera differente il nostro paese, favorire la conoscenza attraverso l’incontro con medici specialistici. Sono tutte opportunità che saranno offerte a Calcinaia nella mattina di domenica 12 maggio, quando nel pieno centro del paese si svolgerà la manifestazione 'Combattiamo il diabete' organizzata da Lions Club Pontedera, Lions Club Pontedera-Valdera e da Leo Club Pontedera in collaborazione con il Comune di Calcinaia.

L’intento dell’iniziativa è semplice: mettere in atto azioni che possano aiutare a prevenire il diabete mellito tipo 2, una battaglia che il Lions Club conduce ormai da 6 anni, organizzando ogni primavera un evento in un paese diverso della Valdera per sensibilizzare i cittadini sull'importanza di condurre un corretto stile di vita. Infatti mediante un'appropriata alimentazione ed una regolare attività fisica, evitando quindi il sovrappeso (primo fattore di rischio per questa malattia), è possibile scongiurare l'insorgenza di diabete mellito.

Durante la giornata si potrà calcolare il 'rischio diabete' e la misurazione della glicemia gratuita in appositi gazebo che saranno posizionati in Piazza Indipendenza. Poi, mentre nella sala Don Angelo Orsini si terrà un incontro che vedrà la partecipazione di medici specialisti (nello specifico la Dietista, Dr.ssa Silvia Passerai e la Diabetologa, Dr.ssa Elisabetta Salutini) pronti a riferire di questa malattia e a rispondere a tutti i dubbi dei cittadini, dal centro di Piazza Indipendenza partirà la 'camminata della salute' a passo svelto che avrà una durata di circa 45’ e partirà alle ore 9.00 attraversando l'intero territorio comunale per approdare al Museo della Ceramica L. Coccapani, eccezionalmente aperto per questa occasione.

Per chi intende partecipare non c’è bisogno di prenotazione, basterà essere presenti in piazza qualche minuto prima della partenza per far parte del gruppo di podisti che affronterà questa sana passeggiata e che riceverà in omaggio alcuni gadget come il cappellino e la t-shirt del Lions Club. Tutte le prestazioni offerte nella mattinata così come gli incontri e il buffet finale (con prodotti che possono assaporare anche i diabetici) organizzato per l’occasione, sono gratuiti ed aperti alla cittadinanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Condizioni igieniche "precarie": chiusa mensa, serviva 9 scuole in provincia di Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento