QS World University Rankings: l’Università di Pisa tra le prime 100 al mondo

L'Ateneo pisano è presente in cinque materie tra i primi cento. Il rettore Mancarella: "La nostra Università continua a migliorare anno dopo anno"

Soddisfazione per l'Università di Pisa che, secondo la classifica del QS World University Rankings by Subject edizione 2019, è tra le prime 100 al mondo in cinque discipline, confermando la sua eccellenza nei settori di grande tradizione per il nostro Ateneo: dalle classifiche risulta in posizioni al top in 'Classics and Ancient History' (26° posto), 'Mathematics', 'Physics and Astronomy' e 'Computer Science and Information Systems' (tutte tra 51° e 100°). Quest’anno ottimo posizionamento anche nella nuova disciplina introdotta dal QS 'Library and Information Management', in cui Pisa risulta al 50° posto mondiale.

Più in generale l’Ateneo pisano è presente in 24 discipline sulle 48 censite dai QS Rankings, coprendo tutti e 5 i settori disciplinari. In quasi tutte 24 le discipline, l’Università di Pisa è tra le prime 10 in Italia. "La nostra Università continua a migliorare anno dopo anno - dichiara il rettore Paolo Mancarella - confrontando i risultati degli ultimi tre anni, nelle 5 macro aree, l’Ateneo conferma i livelli di eccellenza già raggiunti in 'Natural Sciences' e in 'Engineering and Technology' e migliora di circa 50 posizioni in 'Arts and Humanities', in 'Life Science and Medicine' e in 'Social Sciences and Management'. Sono particolarmente soddisfatto per il risultato raggiunto in 'Computer Science and Information Systems', a cui hanno contribuito i Dipartimenti di Informatica e di Ingegneria dell’Informazione, visto che ci accingiamo a festeggiare il 50° anniversario dall'attivazione all'Università di Pisa del primo corso di laurea italiano in Informatica, avvenuta nel 1969: la lungimiranza di chi ci aveva creduto allora è stata ben ripagata!”.

Sono molte anche le singole discipline che hanno migliorato la performance rispetto all’ultimo anno: 'Modern Languages' (da 251-300 a 101-150), 'Statistics and Operational Research' (da 151-200 a 101-150), 'Linguistics', 'Chemical Engineering' e 'Mechanical, Aeronautical and Manufacturing Engineering' (tutte da 201-250 a 151-200), 'Chemistry' e 'English Language and Literature' (da 251-300 a 201-250).

Per l’edizione 2019 il QS World University Rankings by Subject ha valutato 1200 università dislocate in 153 paesi, valutando 48 discipline suddivise in 5 macro settori sulla base di indicatori come la qualità della ricerca e la reputazione degli Atenei.

Potrebbe interessarti

  • Incubo sveglia? 6 trucchi per diventare persone mattiniere

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Realmente i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Si sente male mentre passeggia in spiaggia: anziana turista trovata morta

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • A Cascina inaugurato il punto vendita Bricofer

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • Scontro auto-camion sull'Arnaccio: conducente incastrato nell'abitacolo

  • Offerte di lavoro: bando per graduatoria alla Geofor, anche per tempo indeterminato

Torna su
PisaToday è in caricamento