Mondiali di atletica, le speranze azzurre parlano pisano: occhi puntati su Anna Bongiorni e Daniele Meucci

In corso di svolgimento in questi giorni a Doha, in Qatar, i mondiali di atletica leggera vedranno protagonisti anche due azzurri pisani doc: la velocista Anna Bongiorni e il fondista Daniele Meucci

campionati del mondo di atletica leggera 2019 sono la 17° edizione di questa competizione e si svolgono a Doha, in Qatar, dal 27 settembre al 6 ottobre 2019. L'impianto che ospita i campionati è lo 'Stadio internazionale Khalifa'. Si tratta della prima edizione dei campionati svoltasi in autunno, nonché la più meridionale e la prima in un paese arabo. Nonostante l'imponente organizzazione e gli ingenti investimenti da parte delle autorità qatariote, la manifestazione ha incontrare le aspre critiche degli atleti e dei tecnici a causa delle altissime temperature alle quali i partecipanti sono costretti a gareggiare. Un aspetto che continuerà ad essere oggetto di dibattito, considerato che nel 2022 il Qatar ospiterà anche la Coppa del mondo di calcio.

Azzurri pisani

La spedizione della nazionale italiana è composta da 65 atleti. Di questi, due provengono da Pisa e hanno alle loro spalle un palmarès di tutto rispetto. Si tratta di Anna Bongiorni e Daniele Meucci. Anna Bongiorni è nata il 15 settembre 1993 ed ha l'atletica nel sangue: suo padre è Giovanni Bongiorni, anche lui velocista con un trascorso nella nazionale. Fa parte della selezione azzurra dal 2015 con la quale prima del mondiale ha collezionato 11 presenze. Nel 2009 alla prima vera gara sui 100 metri ha fatto subito il minimo per i Mondiali under 18 e quindi si è dedicata solo allo sprint. Ai Trials per le Olimpiadi giovanili, nel 2010, si è qualificata sui 100 e poi ha vinto i 200 metri, seconda allieva di sempre a scendere sotto i 24 secondi dopo Vincenza Calì. Finalista ai Giochi di Singapore, ha conquistato il bronzo in staffetta con la formazione europea correndo la frazione da 200 metri. Nel 2011, agli Europei juniores, ha ottenuto l’argento e il record italiano under 20 (44.52) con la 4x100 azzurra. Dal 2014, archiviate un paio di stagioni condizionate da problemi fisici, si è allenata a Rieti con il tecnico Roberto Bonomi. Nel 2017 ha vinto il bronzo dei 200 alle Universiadi di Taipei e nel 2018 ai Mondiali indoor è scesa a 7.24 sui 60 metri, terzo risultato italiano all time. Dalla fine del 2018 è tornata ad allenarsi soprattutto a Pisa sotto la guida del papà, sempre in accordo con il suo tecnico Bonomi. Nel giugno 2019 si è laureata in medicina, con l’obiettivo di diventare pediatra.

Daniele Meucci è nato a Pisa il 7 ottobre 1985 ed ha una lunga esperienza con la nazionale azzurra, con la quale ha messo a referto 34 presenze prima del mondiale di Doha. Dopo aver a lungo militato nella squadra di calcio (ala sinistra) del suo paese, Navacchio, a 17 anni ha cominciato a correre seguito dal tecnico Luigi Principato. Bronzo individuale nella prova under 23 degli Europei di cross a dicembre 2006, con la squadra azzurra al secondo posto. Agli Europei di Barcellona 2010 ha colto la medaglia di bronzo nei 10.000 metri, passando poi sotto la guida di Massimo Magnani, doppiata dall’argento a Helsinki 2012. Ha preso parte ai Mondiali dal 2009 fino a quelli di Londra 2017 dove è stato sesto nella maratona. A dicembre 2012 si è messo al collo il bronzo degli Europei di corsa campestre a Budapest (bronzo anche a squadre). Dopo una prima esperienza in maratona nel 2010 a Roma (2h13:49), è tornato a cimentarsi con maggiore convinzione sui 42.195 km nel 2013 a New York (decimo in 2h12:03). Nel 2014 l’exploit con la vittoria nella maratona agli Europei di Zurigo mentre nel 2016 ha conquistato il bronzo continentale nella mezza maratona ad Amsterdam. A marzo 2018 nella maratona giapponese di Lake Biwa è stato sesto con il nuovo personale portato a 2h10:45, undici secondi meno del precedente ottenuto al Mondiale di Londra. Ha tre figli (Dario, Noemi e Greta) avuti dalla compagna Giada Bertucci che lo allena dal settembre 2018, inizialmente in collaborazione con l’ex azzurro Daniele Caimmi. Laureato in ingegneria, ha conseguito il dottorato di ricerca in robotica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Fi-Pi-Li, mezzo pesante a fuoco in galleria: superstrada chiusa fra Pontedera e Montopoli

Torna su
PisaToday è in caricamento