← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Abbandono rifiuti ingombranti in via Ippolito Pindemonte

Redazione

Via Ippolito Pindemonte · Pisa

Sono passato stamani dietro il Carrefour nell'area con i cartelli di divieto assoluto di scarico e nella notte hanno scaricato diversi materassi, divani ed elettrodomestici. Siamo in via Ippolito Pindemonte, proprio dietro l'isola ecologica Geofor.

Segnalazione inviata da Salvatore tramite messaggio sulla nostra pagina Facebook.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • la situazione è così da anni...basterebbe una telecamera a monitorare i punti di abbandono o addirittura chiudere con una sbarra l intera strada durante le ore notturne

  • L'area dell'isola ecologica è terra di nessuno!! Nel vero senso della parola, perchè è sul confine tra Pisa e San Giuliano Terme, e quello che vediamo ne è il risultato (come se i cittadini di Pisa e San Giuliano fossero in contrapposizione o colpevoli di qualcosa). C'è un enorme canneto nel cui interno c'è di tutto (rifiuti) che evidentemente invoglia ad utilizzare lo stesso come discarica, potrebbe invece essere bonificato e sistemato a parcheggio per i giorni di mercato, oppure spazio da utilizzare funzionalmente ad un ampliamento e riassetto dell'isola ecologica. Complice certo un'isola ecologica progettata e creata quando il conferimento dei rifiuti era un'innovazione del futuro e i fruitori pochi (certo si deve essere proprio ottimisti pensare che due isole ecologiche (ndr via pindemonte e via fiorentina) potessero bastare a ricevere rifiuti e utenza da una città intera e sue periferie), ora che il portarvi materiale è all'ordine del giorno e i fruitori sono notevolmente aumentati, c'è sempre fila. Non sono assolutamente d'accordo, ma posso arrivare a comprendere le motivazioni di chi dopo 40'/1h o + di attesa, o chi sapendo di doversi sobbarcare tali attese, decide di lasciare i materiali nella zona limitrofa. Dal punto di vista del fondo stradale e dell'urbanizzazione, lasciamo perdere, mi vien da chiedere "perchè è una zona urbana? per le sue caratteristiche attuali vi sembra una zona inserita in un contesto cittadino? ed è a 100 metri da via di pratale e via battelli, entrambi quartieri cittadini. Il sabato mattina fra le auto infilate in ogni dove (vegetazione, pozze fangose/polverose abissali) alla disperata ricerca di un parcheggio per andare al mercato e i mezzi in fila per l'isola ecologica, lo spettacolo è veramente unico. Certo che i cittadini potrebbero esimersi da incrementare questo stato di cose, ma soprattutto le istituzioni/amministrazioni non sono certamente da meno.

  • ( segue )

  • Via Pindemonte e aree adiacenti sono completamente abbandonate da molto tempo. Non sono solo i rifiuti di ogni tipo scaricati sul bordo strada, visto l' accesso alla stazione ecologica, ma è lo stato di abbandono e di trascuratezza della zona che invita gli incivili a farlo. La strada, pur molto frequentata da mezzi di ogni tipo sia per l' accesso all' Isola ecologica, sia per l' accesso al Carrefour e altre attività commerciali, è del tutto sconnessa, piena di buche e avvallamenti, priva di banchine e marciapiedi, priva di reti o muretti di delimitazione laterale, anche per un fossato adiacente e non protetto. Quando piove si crea una situazione disastrosa e pericolosa. Quando inizia a far buio, sempre più presto,

  • Siccome mi piacerebbe vedere risolti i problemi della mia città, per piacere segnala la cosa anche qui, che spesso funziona: http://segnalazioni.comune.pisa.it/

  • Un paio di materassi sono da tre giorni in via Tavoleria. Ma tanto non frega niente a nessuno.

Segnalazioni popolari

Torna su
PisaToday è in caricamento