← Tutte le segnalazioni

Altro

Comunicazione dei genitori che hanno ricorso al TAR per gli aumenti delle tariffe dell'asilo nido Staccia Buratta di Peccioli

Piazza del Popolo, 2 · Peccioli

Vogliamo precisare che la nostra moderazione nasce solo dal fatto che vogliamo, per l'ennesima volta, non metterci allo stesso livello di che ama proclami e visibilità di basso profilo.
La cautela che il Sig. Macelloni e la sua giunta evidenziano è solo frutto di una necessità di salvaguardare una immagine che oramai è in fase decadente.
Ricordiamo al Sindaco ed alla sua giunta che la data del 10 è stata decisa per consentire ai giudici amministrativi di prendere una decisione prima dell'inizio del nuovo anno scolastico.
La vicinanza dell'udienza e la sospensiva accolta sono segnali che, per la giunta comunale di Peccioli, dovrebbero essere oggetto di profonda riflessione.
Sperando per l'ultima volta, replichiamo sull'articolo 30 del Regolamento dell'Unione ricordando al Sig. Macelloni che sono le famiglie ricorrenti che vogliono difenderne i contenuti vista la sua errata interpretazione che è stata a noi confermata anche dal Presidente Millozzi , dal Direttore Generale Forte e da altri suoi colleghi Sindaci.
Per quanto riguarda la sindrome da Robin Hood che ha colpito il Sindaco di Peccioli ricordiamo che l'ISEE , come dice la Corte Costituzionale, non può essere utilizzato per determinare le tariffe di un asilo nido ma, contestualmente, le amministrazioni comunali hanno l'obbligo di trovare soluzioni alternative per tutelare le fasce deboli.
Per finire invitiamo il Sig. Macelloni ad esorcizzarsi dalla sua incomprensibile ed anche un po' patetica fobia che tutto quello che la circondi e la coinvolga deve avere una motivazione politica. La invitiamo invece a riflettere sui toni che un amministratore deve utilizzare visto e considerato che l'eleganza e l'educazione fanno la differenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PisaToday è in caricamento