Pisa: mai così hot dal 1955

Si chiude un inverno da record per le alte temperature. I ricercatori del Consorzio LaMMA hanno rilevato minime ai massimi storici

Caldo record

È quasi primavera, ma probabilmente quest’anno non sentiremo uno stacco brusco dal punto di vista delle temperature. Dal 1955 questo che sta finendo è stato l’inverno più caldo di sempre (dopo solo la stagione invernale 2006-2007) e in particolare Pisa da quell’anno non ha mai visto un febbraio così caldo. I ricercatori del Consorzio LaMMA, il Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale per lo sviluppo sostenibile, hanno analizzato i dati registrati dalla stazione meteorologica sinottica di Pisa, nel periodo 1 Dicembre – 28 Febbraio (inverno meteorologico e climatologico), rilevando che la temperatura media è stata di circa 2 °C superiore ai valori attesi, secondo la climatologia del periodo 1971-2000.

“La nota caratteristica di questi mesi invernali del periodo Dicembre 2013-Febbraio 2014 - commentano i ricercatori - è stata certamente la mancanza del freddo, che ha fatto la sua comparsa in pianura solo nel mese di Dicembre, grazie al fenomeno dell’inversione termica. A Gennaio e Febbraio 2014 si sono registrate ovunque temperature ben sopra alle medie del periodo, accompagnate da abbondanti precipitazioni”.

Secondo le analisi del CNR ISAC, la stagione invernale 2013/2014 si piazza al secondo posto tra le più calde degli ultimi due secoli, con un'anomalia di +1.8 gradi sopra la media, seconda solo all'inverno 2006/2007 che registrò un'anomalia di +2.0 gradi. Ma al contrario di quell'inverno che fu particolarmente secco, quello appena trascorso è stato eccezionale anche dal punto di vista delle piogge nel Nord e Centro Italia.

Sono state in particolare le temperature minime a porsi su valori ben al di sopra della media del periodo; negli ultimi sessant’anni si sono avute minime più alte, e di poco, solo negli inverni 1959/1960 e 1976/1977. L’anomalia delle temperature minime è stata più consistente rispetto a quella delle temperature massime, rispettivamente +2.2 °C e +1.7 °C.  Se Dicembre si è attestato su valori in linea con la climatologia del periodo, (0.1 °C in più), il mese più “caldo” è stato febbraio, con circa 3.3 °C sopra media: è stato il più caldo febbraio pisano dal 1955.
.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
PisaToday è in caricamento