Gli Amatori Madonna dell’Acqua sono campioni provinciali AICS

Una grnade soddisfazione per la squadra allenata da mister Bevilacqua

Hanno dominato il campionato dall’inizio alla fine. Amatori Madonna dell’Acqua sono i campioni provinciali AICS 2018/2019 con tre giornate di anticipo nel torneo che ha visto competere squadra della provincia di Pisa e di Lucca.

La cavalcata fino al titolo è stata trionfale: 35 punti in 25 incontri, 23 vittorie e soltanto 2 sconfitte; 61 gol fatti, 27 subiti: migliore attacco e migliore difesa del campionato. Tre marcatori nei primi quattro della classifica dei capocannonieri: Pier Luigi Bevilacqua con 13 reti, Antonio Avanzato con 12, Claudio Gneri 11.
La squadra guidata da mister Giuseppe Bevilacqua, coadivuato da Fabio Davini, ha mostrato doti atletiche e tecniche da campionato di categoria superiore, imponendo il proprio ritmo durante tutta la stagione.

Un successo che ha ancora maggior valore se si tiene conto dello spessore degli avversari, in particolare CB Asciano e US Porta a Piagge che hanno conteso il primo posto nel corso della stagione.
AMATORI MDA ha saputo mantenere il ritmo imponendo il suo passo con grande costanza e decisione. La preparazione atletica estiva e le scelte del mister hanno creato un gruppo coeso che ha saputo esprimere al meglio le doti caratteriali, tecniche ed umane.

Grande soddisfazione del presidente-giocatore Gabriele Raimo, roccioso ed esperto difensore. “E’ stata una annata entusiasmante ed avvincente. C’è stato un grande lavoro di squadra: il merito del successo è di uno straordinario gruppo. Vogliamo mantenere questi livelli e dovremo lavorare con lo stesso impegno. Fondamentale l’apporto degli sponsor, che hanno sostenuto il team di Madonna dell’Acqua nel campionato e del mental coach Gianluca Tilotta che ha stimolato psicologicamente i ragazzi durante le partite motivandoli al punto giusto".

“Il gruppo e il collettivo sono fondamentali per raggiungere gli obiettivi più ambiziosi - commenta mister Bevilacqua è stato fondamentale mantere la concentrazione durante tutti i mesi del torneo e non rilassarsi mentalmente. I miei ragazzi hanno dimostrato costanza negli allenamenti e hanno sempre rispettato le mie scelte, dimostrando maturità e motivazione”.

Madonna dell’Acqua accoglierà i propri campioni la sera di lunedì 8 aprile. L’appuntamento è al Campo sportivo dopo l’ultima partita di campionato in casa: i dirigenti ACSI premieranno i campioni durante una bella festa, incorniciata dall’entusiasmo dei tifosi e degli amici.

Ci sono però già altri due obiettivi nel mirino di AMATORI MDA: la finale di supercoppa e la finale di Coppa AICS.

Ecco la rosa dei campioni Provinciali ACSI 2018-2019

Portieri: Massimiliano Fantozzi. Andrea Marchetti

Difensori: Gabriele Raimo, Matteo Baronti, Luca Bianchi, Nicola Chiti, Luca Cosci, Agostino Fischer, Giuliano Koci, Fabrizio Lo Monaco, Massimo Mazzini, Prencja Kelijan, Matteo Tibaldi, Alessandro Zema

Centrocampisti: Francesco Colombini (Capitano), Federico Di Sacco, Matteo Gabriellini, Diego Giannelli, Simone Messina, Simone Messina Limonero, Nicola Nencioni, Alessio Corradino

Attaccanti: Antonio Avanzato, Andrea Barbisan, Pierluigi Bevilacqua, Jonathan Bresciani, Claudio Nieri, Johnny Luchetti, Alessandro Pirone, Dario Terigi

Allenatore: Giuseppe Bevilacqua

Allenatore in seconda: Fabio Davini


 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bonus Acqua: nel bando sarà favorito chi risiede da più tempo a Pisa

  • Cronaca

    Casale Marittimo: incendio distrugge una baracca

  • Politica

    Elezioni Europee, non solo Ceccardi: i candidati pisani in corsa per l'Europarlamento

  • Eventi

    San Giuliano Terme: tutto pronto per l'edizione 2019 dell'Agrifiera

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni stroncata da un malore: "Te ne sei andata tra le mie braccia"

  • Muore a 29 anni stroncata da un malore

  • Lascia lo zaino sul sedile dell'auto mentre porta il bimbo all'asilo: torna e trova il vetro spaccato

  • Donna investita sulla linea ferroviaria Viareggio-Pisa: ritardi alla circolazione

  • Morta a 29 anni per un malore: commosso addio a Rachele

  • Furto di fronte alla facoltà di Fisica: "Rubati 500 euro"

Torna su
PisaToday è in caricamento