Arezzo - Pisa: 800 posti nel settore ospiti, ma la prevendita non parte

Ancora nessuna novità proveniente da Arezzo in merito alla prevendita dei biglietti del settore ospiti (800 posti) del 'Città di Arezzo' per assistere alla partita di mercoledì 29 maggio

Il 'Città di Arezzo'

Ancora nessuna novità da Arezzo: a cinque giorni dalla gara di andata del Secondo Turno Nazionale dei playoff di Serie C, in programma mercoledì 29 maggio alle 20.30, non è arrivata alcuna comunicazione in merito alla prevendità dei biglietti destinati ai sostenitori nerazzurri. Dal club del 'Cavallino' è filtrata soltanto la notizia che l'impianto ha riscosso dai tecnici comunali e dagli addetti alla sicurezza la piena agibilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta però, stando a quanto affermato dal vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini (delega alle opere pubbliche e alla manutenzione), di una novità formale ma non sostanziale: la capienza del 'Città di Arezzo' non dovrebbe subire variazioni in occasione del derby che mette in palio l'accesso alla finale per la Serie B. I tagliandi destinati ai tifosi pisani dovrebbero così essere 800: un numero sicuramente inferiore rispetto alla richiesta già altissima dei sostenitori nerazzurri. La gradinata dello stadio amaranto resterà chiusa, mentre saranno aperti il settore di tribuna (3.200 posti) e curva sud (3.450 posti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più: a Pisa giornata da zero nuovi contagi

Torna su
PisaToday è in caricamento