Canottaggio: ottima prestazione degli atleti della 'Billi Masi' a San Miniato

Pieno di medaglie per gli atleti del gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco

Ottimi i risultati conseguiti a San Miniato dai giovani atleti del Gruppo Sportivo del Vigili del Fuoco di Pisa 'Billi Masi': ben 11 gli equipaggi che hanno partecipato domenica 28 aprile alla gara Regionale della Toscana cui hanno aderito 14 società, con ben 224 atleti presenti.

Reduci dalle gare di Limite sull’Arno, dove avevano collezionato altre medaglie (ricordiamo l’oro di Luigi Pilone nella categoria Allievi A e l’argento di Elia Pellegrini) i giovani atleti della Billi Masi, allenati e accompagnati da Alessandro Simoncini e Edoardo Bellani, hanno conseguito ottimi risultati: Simone Miccoli è arrivato 2° nella specialità singolo 7.20 cadetti; un ottimo secondo posto anche per Elia Pellegrini nel singolo 7.20 allievi B2, Luigi Pilone ha tagliato per primo il traguardo nel singolo 7.20 allievi A. Nella specialità  2- cadetti un terzo posto per Nicola Pratelli e Gabriele Papini. Vivian Graceffa si è piazzata al secondo posto nella categoria singolo PL femminile mentre Francesco Ditrani è arrivato 3° nella categoria 4 di coppia misto junior.

“È stata una bella giornata - hanno dichiarato gli allenatori - la competizione di San Miniato ci incoraggia: il confronto con le altre Società e i risultati conseguiti dai ragazzi hanno dimostrato che stiamo lavorando bene e possiamo raggiungere traguardi ancora più importanti”.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento