Scherma: il pisano Di Tommaso bronzo nel fioretto a squadre

Buona prestazione della formazione azzurra ai Campionati del Mondo Cadetti e Giovani Torun2019

(foto Bizzi Team)

L'Italia del pisano Alessio Di Tommaso conquista la medaglia di bronzo nella gara a squadre di fioretto maschile Giovani che ha concluso la sesta giornata di gara dei Campionati del Mondo Cadetti e Giovani Torun2019. Nel giorno che segna la fine del programma riservato al fioretto, la delegazione azzurra festeggia la medaglia numero 11 della spedizione e soprattutto esalta la prestazione della squadra di fioretto maschile che conquista con i denti un bronzo che ha un valore ben maggiore.

Il quartetto azzurro composto, con Alessio Di Tommaso del Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo, da Tommaso Marini, Pietro Velluti, Alessandro Stella dopo essere stato sconfitto per 40-36 dalla Francia nell'assalto che aveva in palio l'approdo alla finale, ha affrontato gli Stati Uniti nella finale per il bronzo.
Dopo un inizio stentato, a metà assalto l'Italia era sotto nel punteggio per 25-12. A salire in pedana è stato però Tommaso Marini, campione europeo in carica e voglioso di riscatto dopo l'opaca prestazione individuale. Il marchigiano si è caricato sulle spalle il peso della responsabilità della rimonta ed ha inenallato stoccate su stoccate, siglando un parziale di 18-4 al neo entrato statunitense Marcello Olivares, che ha portato il punteggio sul 30-29 in favore degli italiani.
Dopo le frazioni degli altri due compagni di Nazionale, Alessandro Stella e Pietro Velluti, Marini è tornato in pedana per la nona ed ultima manche del match con gli States in vantaggio per 37-35.
Il marchigiano ha ancora una volta inserito il 'turbo' chiudendo con un perentorio 10-4 allo statunitense Nick Itkin che ha portato il punteggio sul definitivo 45-40, spalancando le porte del terzo gradino del podio.

Per gli azzurri il cammino era iniziato nel turno dei 32 con la vittoria contro la Romania. A seguire era giunta la vittoria contro l'Ungheria per 45-34 che ha aperto le porte del tabellone dei quarti di finale dove la Gran Bretagna era stata sconfitta col punteggio di 45-32.

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Solstizio d'estate: quando astronomia e riti magici si uniscono per celebrare la bella stagione

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Maxi-incidente in superstrada: un morto e cinque feriti

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Incidente in superstrada: morte due donne

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

Torna su
PisaToday è in caricamento