homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Pisa Calcio: pareggio nella prima amichevole con il Pontedera

Pisa-Pontedera 1-1: Colombini su rigore ad un quarto d'ora dalla fine pareggia il vantaggio siglato da Fedi al 16'. Grande accoglienza per Raimondi

D'accordo che era la prima uscita del nuovo Pisa nel suo stadio e c'era la voglia di vedere in azione i giocatori che lo scorso anno non indossavano questa casacca, ma tra i circa mille tifosi presenti in tribuna (unico settore dello stadio aperto), l'attenzione e i cori piú fragorosi sono stati rivolti altrove. In primis per Gabriel Raimondi il cui nome è stato urlato a gran voce.

Poi per la questione, che per fortuna al momento pare giustamente accantonata, di integrare la provincia di Pisa a quella di Livorno. Già fuori dallo stadio si era avuto il sentore che sarebbe stato un argomento che avrebbe tenuto banco visto anche lo striscione esposto che recitava "Pisa e provincia non si toccano. mai con Livorno m. . . a". I cori infatti rivolti alla città dei Quattro mori sono stati potenti e fragorosi a dimostrazione che l'argomento è molto sentito. Tornando alla cronaca del match nella prima parte si è visto un Pisa ancora molto imballato con Pane che ha provato qualche sperimento specialmente in fase difensiva. Un buon Pontedera ne ha approfittato e al 16' ne ha approfittato con Fedi che riceve e trasforma in gol un preciso cross di Arrighini.  

Nella ripresa i due allenatori cambiano qualcosa e a beneficiarne è soprattutto la formazione di Pane che appare piú compatta e determinata; la pressione porta al meritato pareggio siglato da Colombini che trasforma con freddezza un rigore fischiato per un fallo ai danni di Gatto fissando il punteggio sull'1-1. Al termine della gara ovviamente mister Pane non si è detto preoccupato, visti i duri carichi di lavoro che la squadra ha dovuto sostenere in queste settimane nel ritiro di Pomarance. Adesso un paio di giorni di riposo dopodichè la squadra tornerà a Pomarance per preparare al meglio l'esordio il Coppa Italia Tim di domenica all'Arena contro l'Arezzo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Cascina, Poli Tecnologici: Ceccardi apre lo scontro sulla gestione unitaria

    • Politica

      Cascina, gabinetto del sindaco: "La prima promessa elettorale tradita"

    • Cronaca

      A San Rossore si sfidano i grandi dell'endurance

    • Cronaca

      Punti ticket a Santa Chiara e Cisanello: gli orari estivi

    I più letti della settimana

    • Pisa 1909: il presidente Petroni agli arresti domiciliari

    • Pisa 1909 e Petroni, ancora guai: sequestrate licenze e conti di Terravision

    • Pisa 1909 e domiciliari di Petroni, la società: "Non ci saranno ripercussioni"

    • Pisa 1909: ricorso sulla fidejussione accolto, iscrizione alla B sicura

    • Pisa 1909, Tim Cup: a breve i sorteggi per il tabellone del torneo 2016-2017

    • U.S. Città di Pontedera: in Tim Cup esordio contro il Foggia in notturna

    Torna su
    PisaToday è in caricamento