U.S. Città di Pontedera: tris di arrivi dalla Juventus

I bianconeri cedono ai granata i giovani Claudio Zappa, Davide Cais e King Udoh. L'Empoli rinnova il prestito di Andrea Gemignani. Il Pontedera esordirà in Coppa Italia il 31 luglio contro il Foggia. Venerdì mattina l'inizio della preparazione

Si conferma solido il rapporto tra Juventus e Pontedera. L’anno scorso l’approdo in bianconero del centrocampista Gregorio Luperini aprì la strada alla collaborazione tra i due club, rinforzato dall’arrivo in granata del talento Elvis Kabashi.

Anche per la prossima stagione il Pontedera potrà contare su tre giovani di grande prospettiva che arrivano in prestito dalla Vecchia Signora: l’esterno Claudio Zappa (classe ’97), gli attaccanti Davide Cais (’94) e King Udoh (’97).

Zappa è un esterno sinistro che ha disputato l’ultima stagione nella Primavera della Juventus, mentre Cais (prima punta) ha segnato 7 reti in 30 presenze con la maglia della Carrarese. Anche King Paul Akpan Udoh è un attaccante centrale. La punta di origini nigeriane ha giocato l’ultima stagione in prestito al Lanciano, in serie B.

Oltre ai tre nuovi arrivi c’è anche una conferma importante in casa granata: l’Empoli ha rinnovato il prestito dell’esterno destro Andrea Gemignani, che ha già collezionato 30 presenze l’anno scorso con il Pontedera.

I nuovi saranno subito a disposizione dell’allenatore Paolo Indiani per gli allenamenti allo stadio ‘Ettore Mannucci’. Venerdì mattina infatti comincia la preparazione estiva per il prossimo campionato di Lega Pro, mentre la presentazione al pubblico è prevista martedì 26 luglio a Pontedera, in piazza Martiri della libertà, alle 21

Il primo appuntamento ufficiale sarà domenica 31 luglio: il Pontedera affronterà il Foggia nel primo turno della Coppa Italia Tim. Sarà una gara unica in trasferta (orario da stabilire). La vincente sfiderà l’Hellas Verona nel secondo turno, domenica 7 agosto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acquedotto Mediceo: "Altro che demolizione, meriterebbe restauro e valorizzazione"

  • Cronaca

    Calcio giovanile: direttore sportivo aggredito dai genitori in tribuna

  • Cronaca

    Bientina: scritte antisemite sui giochi per bambini

  • Cronaca

    Riparbella: muore colpito da un malore mentre è a caccia

I più letti della settimana

  • Rapisce, droga e violenta una donna per giorni: arrestato 54enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 17 e 18 novembre

  • Albero crolla su un'auto lungo la Tosco-Romagnola: ferito il conducente

  • Il Comune di Pisa esce dalla rete 'Ready': niente più politiche per i diritti LGBTI

  • Programma di mandato: ecco gli obiettivi del sindaco Conti

  • Investito di notte sull'Aurelia, muore 23enne: arrestato il conducente

Torna su
PisaToday è in caricamento