Bocce paralimpiche: ai Campionati Nazionali si fanno valere Carrone e Borghesi di ASHA Pisa

Buona la prestazione dei due atleti pisani

Non sono entrati in finale, ma hanno comunque giocato un grande torneo e non hanno nulla da rimproverarsi Paola Carrone e Alberto Borghesi, i due atleti paralimpici con disabilità intellettivo relazionale dell'ASHA Pisa, alfieri toscani ai Campionati Nazionali di categoria organizzati da Federazione Italiana Bocce a Loano (SV). Nella prima giornata di gare Paola Carrone ha vinto due partite, perdendo soltanto la terza per un punto. La sommatoria generale dei punti però non è stata a suo favore, e per un soffio non è arrivata in finale. Alberto Borghesi, giocatore esperto che gareggiava nella cat. élite, ha vinto la prima e perso la seconda, mentre nella terza si è dovuto scontrare con il detentore del titolo 2018. Alberto ha giocato una grande partita, ma non ce l'ha fatta. E' stata comunque più che soddisfacente la spedizione savonese degli atleti toscani, accompagnati dal Consigliere FIB Toscana con delega all'attività paralimpica Armando Martini. La manifestazione, partecipatissima e ottimamente organizzata, si è conclusa con l’assegnazione dei titoli domenica 7 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento