Pontedera shock: l'ex portiere granata Leone operato d'urgenza per un tumore

Immediata la vicinanza espressa dall'U.S. Città di Pontedera, dove Daniel Leone ha militato nella stagione 2012-2013. La società si stringe intorno alla famiglia del portiere e augura al 21enne una pronta guarigione

Una notizia terribile che è arrivata anche in riva all'Era. Il calciatore 21enne Daniel Leone, che ha vestito la casacca di numero 1 granata nella stagione 2012-2013, e ora in forze alla Reggina, è stato operato d'urgenza per un tumore al cervello. La notizia ha sconvolto dirigenti e tifosi della società U.S. Città di Pontedera.

"La società - si legge in una nota - si stringe attorno alla famiglia dell’ex portiere granata Daniel Leone che sta lottando contro una grave malattia. La nostra società augura a Leone una pronta guarigione: dopo aver difeso a lungo e con coraggio le porte delle proprie squadre, adesso deve impegnarsi nella battaglia più importante della sua vita e tirare fuori tutto l’impegno, la tenacia e la sfrontatezza che di sicuro fanno parte del suo carattere. Deve dimostrare tutto il suo coraggio… da Leone!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

Torna su
PisaToday è in caricamento