Ac Pisa 1909: torna Francesco Forte, salutano Gatto, Sbraga e Fondi

Risolte alcune compartecipazioni in cui era impegnato il Pisa. Torna in nerazzurro il giovane attaccante Francesco Forte dopo l'esperienza nella primavera dell'Inter. Gatto va all'Atalanta per confrontarsi con una categoria superiore

Con un comunicato apparso sul sito ufficiale il Pisa comunica l'esito di alcune compartecipazioni che la vedevano protagonista e che alla fine hanno riportato Francesco Forte alla casa madre, lasciando invece Fondi, Gatto e Sbraga.

"Il Pisa 1909 comunica di aver raggiunto un accordo con l’Internazionale Milano per il rinnovo della compartecipazione relativa ai diritti sportivi del calciatore Francesco Forte. Su accordo delle due società Francesco Forte, nella prossima stagione vestirà la maglia del Pisa: l’attaccante classe 1993, che proprio sotto la Torre ha debuttato tra i professionisti, aveva messo il Pisa al primo posto tra le sue preferenze. Le comproprietà riguardanti i calciatori Andrea Sbraga e Filippo Fondi si sono risolte rispettivamente a favore di Lazio e Chievo. Relativamente a Leonardo Gatto il Pisa 1909 ha accettato l’offerta dell’Atalanta che diventa così titolare dell’intero cartellino del calciatore. La società di Piazza Stazione è andata incontro alla volontà del giovane attaccante di confrontarsi con una categoria superiore".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    I Passi: nasce il 'Comitato per la salvaguardia della scuola 'Agazzi''

  • Cronaca

    San Piero a Grado: pronta la nuova fognatura

  • Cronaca

    Spaccia in centro, in casa aveva un iPad rubato: arrestato 27enne pregiudicato

  • Cronaca

    Scuola 'Agazzi' depotenziata: i sindacati dichiarano lo stato di agitazione

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

  • Furti nei parcheggi dei supermercati: fermate due 50enni

  • Peccioli: riapre il parco preistorico dei dinosauri

Torna su
PisaToday è in caricamento