'Giornata di sport paralimpico' al Cus Pisa

L'iniziativa è prevista sabato 30 novembre con dimostrazioni di tante discipline

Diffondere le discipline paralimpiche e valorizzare le iniziative di sport integrato. Questo l'obiettivo della 'Giornata di sport paralimpico', l'iniziativa organizzata dal Centro universitario sportivo pisano (Cus Pisa) e dalla sezione pisana dell'Unione nazionale veterani sportivi con il patrocinio di Cip, Comune di Pisa, Provincia di Pisa, Regione Toscana, Coni e Università di Pisa.

Sabato 30 novembre, la cittadella sportiva del Cus Pisa di via Chiarugi, dalle 15 alle 19, sarà animata da decine di attività e dalla partecipazione di atleti, istruttori e squadre con dimostrazioni di scherma, calcio, baskin, judo, bocce, showdown, hockey in carrozzina e tennis in carrozzina. Un open day, aperto a tutta la città, per promuovere l'attività paralimpica e offrire a bambini, giovani e adulti con disabilità gli strumenti per divertirsi e praticare sport attraverso attività dedicate o inclusive in un 'luogo amico', il Cus Pisa, che grazie ad impianti accessibili e personale dedicato da anni sviluppa una vasta offerta di attività sportive, motorie e sociali per persone con disabilità (adattate o integrate e inclusive).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l'iniziativa, alla quale partecipano il Coordinamento etico del Caregivers, Aipd, Autismo Pisa Aps, Aism, Asp Sport Pisa Ies, Anmic e Uildm, saranno presentate tutte le attività sportive che le persone con disabilità possono praticare, le squadre e le associazioni attive sul territorio e i progetti che puntano ad ampliare la già vasta offerta sportiva e sociale per sviluppare ulteriormente i processi di interazione ed integrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento