Join the Game 2019: il torneo di basket nazionale si gioca a Calcinaia

Appuntamento a domenica 24 febbraio con i 3 contro 3 delle categorie Under13 e Under14

Si tratta della più rilevante manifestazione nel panorama dello sport giovanile italiano. Coinvolgerà 30mila atleti, che su tutto il territorio italiano si sfideranno in accesi duelli 3 contro 3 dando vita ad un vero e proprio campionato nazionale. Lo scopo della federazione è chiarissimo: far giocare a basket tutti i mini-cestisti italiani!

La fase provinciale di questa manifestazione si terrà a Calcinaia, a partire dalla mattina e fino al tardo pomeriggio di domenica 24 febbraio. Sarà l’ASD Basket Calcinaia del Presidente Mario Spoto ad ospitare il Join the Game 2019 riservato alle categorie Under13 e Under14 che coinvolgerà tutto il territorio pisano. Questa scelta voluta dalla federazione premia nuovamente gli sforzi e la passione della società di pallacanestro calcinaiola, ormai splendida e affermata realtà del panorama del pallone a spicchi. Ci saranno 50 formazioni provenienti da tutta la provincia che vivranno una spettacolare giornata di basket nella 'casa' dei furetti bianco blu, il Palazzetto dello Sport di Calcinaia in via S. Ubaldesca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento