Maxi trattativa fra Pisa e Sassuolo: in nerazzurro Marin e Giani, in Emilia va Meroni

Il romeno torna a Pisa a titolo definitivo. Andrea Meroni, acquistato dal Sassuolo, resterà in prestito in nerazzurro per due stagioni. Giani torna a titolo definitivo e rinforza la formazione Primavera

Pisa può riabbracciare uno degli eroi di Trieste. Anche per lui mancava soltanto l'ufficialità, dal momento che da diversi giorni era stato aggregato al resto del gruppo per svolgere l'ultima parte del ritiro di Storo e proseguire poi la preparazione a Montecatini. Adesso che i contratti sono stati depositati, la società di via Battisti ha dato l'annuncio ufficiale che Marius Marin è un nuovo calciatore del Pisa Sporting Club. Il mediano romeno torna in nerazzurro dal Sassuolo, stavolta però a titolo definitivo: una delle rivelazioni dell'intera Serie C nella passata stagione, quindi, diventa un patrimonio del club.

Roberto Gemmi ha chiuso con la società neroverde una maxi operazione che ha coinvolto altri due calciatori: torna in nerazzurro in anche la punta Elia Giani (2000) - trasferito nella scorsa sessione estiva proprio al Sassuolo insieme a Campani e Balduini - mentre compie il percorso inverso Andrea Meroni. Il difensore centrale è stato acquistato a titolo definitivo dal Sassuolo, e subito dopo è stato confermato in prestito al Pisa per due stagioni: quella che sta per iniziare e la prossima. L'ultima ufficialità attesa adesso, al netto delle prossime operazioni di mercato sull'agenda di Gemmi e Giovanni Corrado, è quella di Raul Asencio: anche il centravanti da giorni si allena regolarmente con il resto del gruppo, l'accordo con il Genoa - proprietario del suo cartellino - è totale, manca soltanto la formalizzazione finale.

Potrebbe interessarti

  • Estate in spiaggia ma occhio agli altri: ecco il bon ton del Codacons

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

Torna su
PisaToday è in caricamento