'Remare a scuola': i ragazzi del Galilei vogano con i giovani atleti del GS Billi Masi

Il settore giovanile del gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco partecipa al progetto scolastico per favorire la diffusione dello sport

Elia Pellegrini e Luigi Pilone. Sotto Mattia De Pasquale

Dopo i successi conseguiti a San Miniato, una nuova sfida aspetta i ragazzi del settore giovanile del gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco di Pisa 'Billi Masi'. Una sfida allargata, perché insieme ai giovani atleti della società ci saranno anche ragazzi che abitualmente non vogano: sabato 11 maggio a Pontedera gareggerà, su un’imbarcazione Gig, un equipaggio delle scuole 'G. Galilei' di Pisa con cui la Billi Masi ha portato avanti il progetto 'Remare a scuola'

Il progetto è promosso dalla Federazione Italiana Canottaggio e si prefigge lo scopo di affiancare il mondo della scuola nella formazione dei giovani attraverso la pratica dell’attività motoria in generale, e in particolare del canottaggio, per lo sviluppo e il mantenimento di un corretto sviluppo psico-fisico. La gara di sabato vale per la fase regionale open.

Domenica 12 poi sarà la volta del settore giovanile della BIlli Masi: Luigi Pilone, Elia Pellegrini, Gabriele Papini, Nicola Pratelli, Mattia De Pasquale e Leonardo Pellegrini parteciperanno al 'Trofeo Bolognesi'. Elia Pellegrini e Mattia De Pasquale parteciperanno  anche alla selezione per il 'Trofeo Coni' che è inserito all’interno del Trofeo Bolognesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

mattia de pasquale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento