U.S. Città di Pontedera: il calciatore Bonaventura positivo al doping

Il controllo era stato effettuato al termine della gara contro l'Alessandria dello scorso 23 dicembre

Una brutta tegola in casa granata. Il giocatore dell'U.S. Città di Pontedera Roberto Bonaventura infatti è stato sospeso in via cautelare dalla Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, in accoglimento dell'istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, in quanto "riscontrato positivo alla sostanza THC Metabolita > DL a seguito di un controllo disposto dalla NADO Italia al termine dell’evento 'Campionato Italiano Serie C – Alessandria–Pontedera' svoltasi ad Alessandria il 23 dicembre 2017".

"L’U.S. Città di Pontedera S.r.l - si legge in una nota - prende atto di quanto comunicato dagli organi competenti e informa, rammaricandosi per quanto accaduto e stigmatizzando il comportamento del proprio tesserato, ove confermato, di aver già ricevuto l’adesione dell’atleta alla risoluzione consensuale di contratto che sarà formalizzata nei prossimi giorni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento