San Rossore: si fermano le corse per lo sciopero delle scommesse ippiche

A causa dell'agitazione promossa da SOGEI sono state rinviate a data da destinarsi anche le corse nell'ippodromo pisano. Dure critiche da Alfea per i tempi stretti con cui è stato comunicato lo sciopero

Niente corse oggi all'ippodromo di San Rossore. Solo nella tarda serata di ieri è infatti arrivata ad Alfea spa la comunicazione di AAMS che annunciava lo sciopero di SOGEI per giovedì 12 febbraio. Si ferma dunque il comparto delle scommesse ippiche e si fermano le gare anche nel circuito pisano.

Critiche arrivano da Federippodromi e dalla stessa Alfea-Ippodromo di Pisa che condannano le modalità e i tempi con cui tale sciopero è stato gestito. E' stato così richiesto al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali di comunicare con tempestività la nuova data delle giornate di corse previste per oggi, al fine di "ridurre al minimo il danno erariale per lo stato, per le società di corse, per gli appassionati e soprattutto per gli operatori che in questo momento di difficoltà sostengono costi importanti per recarsi sui campi di corse".

La giornata di corse è per il momento rinviata a tutti gli effetti a data da destinarsi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Incidente tra due auto e un camion all'ingresso della Fi-Pi-Li

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento