Pontedera: triangolare di solidarietà per il Monte Serra

La competizione vedrà sfidarsi in partite di 45 minuti Bellaria Cappuccini, Santa Maria a Monte e Sporting Club di Calci

Lo sport protagonista ancora una volta per sostenere il Monte Pisano e la sua rinascita dopo il disastroso incendio del settembre scorso. Grazie alla collaborazione tra la società Bellaria Cappuccini e Confesercenti Toscana Nord, collaborazione sancita anche da una convenzione siglata qualche settimana fa, venerdì 28 dicembre presso il campo sportivo di viale Europa andrà in scena un triangolare di calcio che vedrà impegnate la squadra locale militante in Seconda Categoria, il Santa Maria a Monte di Terza e lo Sporting Club di Calci di Prima.
La prima sfida, tra Bellaria e Santa Maria a Monte, è prevista alle 20, poi a seguire le altre due; minitempi da 45 minuti e rigori in caso di parità.

Il ricavato del triangolare (ingresso 7 euro) sarà versato sul conto corrente che Confesercenti Toscana Nord ha aperto nei giorni immediatamente successivi all’incendio proprio per sostenere la rinascita del Monte Pisano.
“Dopo le tante iniziative dei nostri commercianti - spiega Simone Romoli, responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord - e il grande concerto a Ponsacco con la tribute bande dei Pink Floyd i Pulse Time, abbiamo deciso di coinvolgere anche il mondo del calcio con questa iniziativa che vede la partecipazione di tre società importanti del nostro territorio. Sarà una serata di divertimento e di solidarietà. Alla fine premi per tutti, compresi i palloni della Champions League offerti dal nostro socio Goal Sport”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento