Trofeo del Granducato, oltre 250 atleti si sfidano: buona la prova dei ragazzi del Pisascherma

Un successo la manifestazione organizzata dalla società di scherma pisana

Lo scorso weekend si è svolta la VIª edizione del Trofeo del Granducato, organizzato dall’ U.S. Pisascherma, che ha radunato nel palazzetto di Arena Metato più di 250 ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia. Tutti under 14 ed appartenenti alle categorie, allievi, ragazzi, giovanissimi, maschietti e bambine oltre alle prime lame ed esordienti, nati nel 2010 e 2011 e alle prime esperienze con le gare di scherma.

La competizione è divisa in tre tappe la prima si svolge a Pisa, le altre due a Siena e Firenze. L’appuntamento pisano è il più seguito ed interessante, non solo perché partecipano molti ragazzi che occupano le prime posizioni dei ranking nazionali di categoria, provenienti oltre che dalla Toscana anche dal Sud e Nord Italia, ma anche perché inaugura la stagione ufficiale di gare che inizia subito dopo l’evento.

I ragazzi di Pisascherma, attualmente la società al primo posto in Italia nel fioretto della classifica under 14, si sono fatti valere sul campo ottenendo ottimi risultati. Per quanto riguarda la categoria ragazzi-allievi maschile, vinta da Andrea Favaro di Verona con alle spalle, sul podio, Lorenzo Maria Formichini Bigi (secondo posto) e Jacopo Poggio a dividere il terzo posto con Fernando Scalora, sono ben sei i ragazzi dai calzettoni rossi, due di loro, Mattia Conticini e Gregorio Barsotti si sono classificati rispettivamente nono e decimo. Ottime prestazioni anche per Paolo Sidoti, Federico Tintori, Jacopo Del Torto e Carlo Borsari, quattro ottimi tiratori che si sono distinti alla grande durante i match.
Anche nella categoria dei giovanissimi vinta da Nicolò Collini di Venezia, con il podio completato da Edoardo Parchi, Federico De Michieli Vitturi e Gianluigi Tognelli, i ragazzi del Pisascherma si sono fatti valere. Sergio Barsotti ha conquistato un’ottima nona posizione, Lorenzo Calabrò si è classificato quindicesimo, mentre rientrano nella parte mediana della classifica due ottimi piccoli schermidori come Ruben Garofalo e Pietro Montana. Esordio nella scherma per Maria Campus e Bernardo Paganelli, i due classe 2011 hanno ottenuto ottimi risultati nella loro prima gara nella categoria delle prime lame, facendo ben sperare per il futuro.

Prestazione super anche per le ragazze dai calzettoni rossi in tutte le categorie. Per quanto riguarda la classifica ragazze-allieve troviamo Greta Colini al comando, seguita da Vittoria Pinna, Maddalena Pianezzola ed Emilia Campus, terza classificata e grande orgoglio del weekend per il Pisascherma. A completare l’elenco di pisane in gara Marta Talamucci, Federica Daidone, Emma Costa, Marta Bonadio, Costanza Modica ed Emma Dellavalle. Anche nella categoria delle giovanissime, che ha visto sul podio, Giorgia Ruta, Giorgia Melloni, Sophia Di Paolo e Anita Sveva Betti, le undici ragazze del Pisascherma hanno ottenuto grandi risultati; oltre al sesto posto di Vittoria Baroncini e all’undicesimo di Sara Minghi, anche Ginevra Benedetti, Giorgia Giannini, Giulia Orrù, Elisa Carnesecchi, Beatrice Di Stefano, Cecilia Bonadio, Rebecca Iacomoni, Adele Benvenuti e Mia Costa hanno reso molto orgogliosi i propri allenatori.

Soddisfatti dei risultati sono sicuramente i maestri del Pisascherma, Simone Vanni, Elisa Vanni, Veronica Mantovani, Marco Ramacci e l’istruttore Aimo Benifei, che si sono detti fieri di avere a che fare con gruppi di ragazzi che si dimostrano sempre all’altezza delle competizioni e non vedono l’ora che inizi la stagione.

“Siamo onorati di poter organizzare una due giorni di sport del genere - afferma Giovanni Calabrò, presidente del Pisascherma - è sempre bello vedere tanti giovani atleti riuniti tutti insieme per sfidarsi e darsi battaglia, tenendo sempre alti i valori dello sport inteso come momento per stare insieme e divertirsi. Un ringraziamento di cuore va all’amministrazione comunale di San Giuliano e alla 'Polisportiva Casa del Popolo Arena Metato' in particolare al presidente, Alfio Coli, che hanno collaborato alla splendida riuscita dell’evento mettendo a disposizione il palazzetto e che si sono già offerti per manifestazioni future”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento